Domanda di Corone

Risposte pubblicate: 11

Le corone in vetropolimero sono resistenti come le corone in ceramica e oro?

Scritto da PIERA / Pubblicato il
Salve, vorrei sapere se le corone in vetropolimero sono resistenti come le corone in ceramica e oro e se si possono usare per ricoprire i monconi o addirittura se si possono montare su impianti. Inoltre mi piacerebbe conoscere la composizione del vetropolimero. Grazie e saluti. Piera
Il cosiddetto vetropolimero.Da casistica del Dr. Gustavo Petti
Cara Signora Piera, in senso assoluto no, in senso relativo si! Dipende dalla situazione clinica locale e generale e dalla funzione che devono svolgere. Le spiego: se si deve rivestire un incisivo, per esempio, in una persona giovane e sana e col Parodonto sano, i due materiali più o meno si equivalgono per la funzione estetica che devono svolgere e per la funzionalità che sono chiamati ad avere. Se la stessa persona ha una piccola mobilità residua del dente anche dopo intervento parodontale perchè sofferente di parodontite, ecco che le cose cambiano. La corona in oroporcellana è enormemente più resistente di quella in vetropolimero (chiamiamola così perchè il termine è improprio, sono infatti corone metal-free che coimprendono una grande famiglia di diverse composizione chimiche). Legga sul mio profilo:"Le protesi dentali fisse Excursus su i vari tipi di protesi fisse. Consigli e suggerimenti per i pazienti". Vi troverà tutto! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Piera, questa non è una domanda per odontoiatri. Queste corone possono essere utilizzate come provvisori. Le ricordo che la scelta della riabilitazione protesica è di pertinenza dell'odontoiatra, non del paziente che non conosce profondamente la materia.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gent.ma sigra Piera, le corone in oro porcellana sono piu' robuste delle vetropolimeriche. E qui mi fermo. Cordialmente.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

E' mia opinione personalissima, che le corone metallo ceramica siano ancora superiori per qualità rispetto a quelle in vetropolimero. Per la resistenza suppongo lei intenda "durata", e a questo non si può rispondere viste le numerose variabili in gioco. Per la composizione può farsi rilasciare una copia della scheda di sicurezza del materiale, dal medico che l'ha in cura. Ritengo comunque che sia il dentista a dover decidere cosa sia meglio usare per la sua bocca. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Piera, il vetroionmero di cui parla è un materiale per le corone senza metallo che ovviamente sui denti posteriori sono meno indicate delle corone in oro-ceramica per comprensibili problemi di carico masticatorio. Lasci al suo dentista la scelta del tipo di corona più adatto al suo caso. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Buonasera Sig. Piera Se ho ben capito Lei pone tre quesiti: 1) le corone in vetropolimero ( intese come metal-free) sono resistenti come le corone in ceramica e oro ? Sicuramente no! 2)si possono usare per ricoprire i monconi o pilastri su impianti ? sicuramente sì per una buona parte di monconi di denti monoradicolari: il suo dentista le indicherà quali…Per gli impianti personalmente dico che è una pazzia tanto è alto il rischio di fratture! 3)Qual è la composizione del vetro polimero? E’ un termine improprio, è probabile che sia stato utilizzato per indicare quello scatolone con cui viene indicata qualsiasi corona o ponte privo di una struttura metallica portante; per i particolari il suo dentista è sicuramente in grado di illustrarglieli. Spero di esserLe stato utile . Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Gentile Piera, si lasci consigliare dal suo dentista che assolutamente opera e si prodiga per la sua salute. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Spett.le Sig.ra Piera Sicuramente i vetropolimeri rappresentano un materiale innovativo per quanto riguarda la sostituzione della resina ma non hanno nulla a che vedere con le corone in ceramica integrale o in silicato che rappresentano oggi il sistema piu' estetico e preciso che ci sia per cui la risposta e no non sostituiscono le corone in oro o metallo ceramica, Saluti

Scritto da Dott. Lorenzo Bontempelli
Canonica d'Adda (BG)

Le corone cosiddette in vetropolimero possono essere impiegate per periodi di tempo limitati. Tendono a subire una progressiva abrasione nel corso del tempo che ne peggiora le caratteristiche meccaniche che, fin dall'inizio, non sono in ogni caso paragonabili a quelle delle corone totali in ceramica pressofusa (a base di dilitio disilicato) ovvero sinterizzate (a base di zirconia) Cordialmente Prof. Dott. Russo Ciro Odontoiatra Specialista in Ortognatodonzia.

Scritto da Prof. Ciro Russo
Frattamaggiore (NA)

Gentile signora Piera, queste corone possono essere più fragili ma equivalenti come durata ad altre corone. Dipende dal dente, dalle indicazioni, dal materiale usato per la cementazione, dal tipo di occlusione ed altro ancora. Quindi non è possibile risponderle in modo assoluto. Le consiglio di affidarsi nella scelta al suo dentista. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia