Domanda di Corone

Risposte pubblicate: 11

Ho un incisivo devitalizzato da molti anni ed ora lo vorrei incapsulare per una questione estetica.

Scritto da Gianluca / Pubblicato il
Buongiorno e grazie per l'utile servizio che fornite. Ho un incisivo devitalizzato da molti anni ed ora lo vorrei incapsulare per una questione estetica. Ho letto che ci sono diverse possibilità oggi e vi vorrei chiedere quale sia il materiale più indicato per avere il miglior rapporto estetica/robustezza. Grazie in anticipo.
Caro Signor GianLuca....Buongiorno a lei...rispondo sinteticamente...oroplatinoporcellana con spalla estetica in porcellana (è una ceramica particolare)...o Ceramica integrale....Zirconio Ceramica... decide il Dentista in base alla situazione gnatologica...e alla sua situazione clinica!....Cordialmente Gustavo Petti Gnatologo e Parodontologo in Cagliari e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Signor Gianluca non sempre la soluzione migliore sta in una capsula, se il suo dente è in buone condizioni ed il suo unico problema è che è stato devitalizzato allora si potrebbe valutare la possibilità di applicare una faccetta. Per maggiori dettagli visiti questo sito accademiaitalianadiconservativa.it/casi/caso10/default.asp Cordialmente

Scritto da Dott. Orazio Ischia
Lipari (ME)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig. Gianluca, i denti possono essere rivestiti in diversi materiali. Il più estetico è la ceramica integrale pressofusa (es. Empress Ivoclar) e la ceramica su allumina (es. Procera Nobel biocare). Quando però c'è bisogno di una maggiore resistenza meccanica è consigliato eseguire una corona di zirconio-ceramica (lo zirconio è un metallo bianco). La tradizionale corona metallo-ceramica è la peggiore soluzione estetica, anche la più resistente dal punto di vista meccanico. Spesso è possibile eseguire una faccetta in ceramica invece di eseguire una corona intera, ovvero rivestire solo la faccia esterna del dente. Ciò dipende dalla sostanza dentaria residua, dal colore del dente e dall'occlusione. Il suo dentista di fiducia saprà sicuramente consigliare la migliore soluzione.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Pasquale Venuti
Mirabella Eclano (AV)

Sig. Gianluca, non esistono corone che non sono indicate. Di norma un buon professionista, dopo un’attenta valutazione, propone il tipo di corona più adatto a garantire estetistica e funzionalità. Ritengo d’importanza fondamentale il provvisorio perché permette una prova morfologica che può essere corretta o ripetuta sul definitivo.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Buon giorno gentile paziente, per la posizione del dente, in particolare, le consiglierei una corona in ceramica alluminata, sia per l'estetica, essendo esso un incisivo e sicuramente anche per la sua età anagrafica, visto che non si è fatto un problema di denaro, ma pensa al rapporto estetica/robustezza, tale soluzione è la migliore. Auguri per una buona riuscita e mi raccomando cerchi assolutamente un medico/odontoiatra, chieda la possibilità di riscontrarlo, interpellando i vari ordini di appartenenza, il collega deve avere obbligatoriamente sul camice una targhetta identificativa, da dove reperire l'iscrizione all'ORDINE.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Renato Rea
Ceprano (FR)

Caro Sig. Gianluca, direi che su un incisivo la robustezza non è così importante. Secondo me i criteri da seguire sono l'estetica e la biocompatibilità. Se non esistono altri problemi, la scelta d'elezione è la ceramica integrale, se possibile, per essere più conservativi, sotto forma di semplice faccetta.

Scritto da Dott. Francesco Santi
Saint Vincent (AO)

Non è detto che sia per forza necessario ricoprirlo con una corona protesica. Se il dente ha cambiato colore , questo è causa della terapia canalare incongrua. Un corretto ritrattamento e contestuale trattamento estetico sbiancante della corona possono insieme ad un buon restauro diretto recuperare completamente la condizione originaria.

Scritto da Dott. Maurizio Signorini
Barbania (TO)

Signor Gianluca daccordo con il dott. Signorini ma, nel caso non fosse possibile, le consiglio una capsula in zirconio cioè senza sottostruttura in lega che comunque le garantirà elevata estetica e resistenza.

Scritto da Dott. Francesco Saitta
Catania (CT)

In generale la miglior capsula è quella che non si fa, quindi per primo quoto l'intervento del collega Signorini, se ciò non fosse possibile quoto il collega Venuti considerando però per primo la possibilità della faccetta e poi il resto. Saluti.

Scritto da Dott. Ciriaco Francesco Tufarelli
Foggia (FG)

Se il suo dentista riterrà opportuno incapsularlo, saprà anche consigliarle il miglior materiale tra quelli ora disponibili. Consideri però quanto consigliato dal dott. Signorini e cioè che il colore anche di un dente devitalizzato, si può controllare con uno sbiancamento interno (sempre che la terapia canalare sia corretta). Successivamente può rivalutare la necessità di rivestirlo con una faccetta diretta o indiretta, che dal composito alla ceramica hanno ottimi risultati estetici. Ma se il dente fosse diventato particolarmente scuro la corona completa con una base opaca, sarebbe consigliabile, come la zirconia o l'AGC. Distinti saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Enrico Cauli
Roma (RM)