Domanda di Corone

Risposte pubblicate: 6

Seguito domanda: Che differenza c'è tra la ceramica ibrida e quella integrale?

Scritto da marcella / Pubblicato il

Grazie per le risp. sono davvero molto contenta di aver scoperto questo sito!!! Quindi l'ulteriore osservazione mi sorge spontanea: ma allora nessuno di voi utilizza CERAMICA IBRIDA!!!?? in realtà a me non interessava sapere se la terapia prescritta è quella giusta piuttosto: PERCHE' NESSUNO DI VOI LA UTILIZZA?? neanche su internet ci sono molte notizie; e cmq a quanto ho capito, dovrebbe avere un costo inferiore rispetto a quelle in ceramica integrale e invece mi stanno costando quanto una ferrari!!! ma non la utilizzate perchè?? Ritenete che le corone in ceramica integrale siano le migliori per gli incisivi??? Di sicuro ne parlerò col mio dentista, solo che ho appuntamento con lui tra una settimana ecco perchè nel frattempo chiedo a voi; così ci vado preparata e posso discutere con cognizione di causa!!! P.S. se non ricordo male il mio dentista ha detto: "ceramica ibrida, quindi senza metallo"!! Una buona serata a tutti

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/odontoiatria/1308_che-differenza-ce-tra-la-ceramica-ibrida-e-quella.html

Signora Marcella... sento "rabbia"...con tutto il rispetto...perchè? Perchè dovremmo essere costretti ad usare un materiale che piace a lei...fino a prova contraria è il dentista che DOPO UNA ACCURATA DIAGNOSI E PROGNOSI, SCEGLIE LA TERAPIA E I MATERIALI PIù ADATTI... Venga pure nel miol studio...la visito...e le dico quale per me è il materiale migliore per la sua situazioine clinica...il suo dentista avrà certamente scelto il meglio per lei!...ma allora perchè chiede a noi?...Cordialmente Tra parentesi io ho risposto con rispetto e dettagliatamente ...mettendoci priofessionalità...esperienza...e passione...evidentemente facendo un buco nell'acqua...così si dice...no?
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gent.ssima Marcella la ceramica Ibrida (metal ceramica) dove il metallo puo' essere di varia natura da vile (poco nobile) metalli comuni acciaio e simili, a nobile ( metalli preziosi) oro, palladio, etc etc viene comunemente utilizzata da quasi il 99.9% di tutti i dentisti del mondo, noi NON facciamo eccezione. E' meno costosa dell'integrale e dello zirconio. In merito al tentativo di alcune case produttrici di realizzare un manufatto protesico con ceramiche legate a compositi, beh non mi trovo in linea con loro poichè non sono paragonabili ne esteticamente ne funzionalmente parlando. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giovanni Vitale
Zafferana Etnea (CT)

Chiamarla ceramica è fuorviante. E' solo un composito che ha le particelle inorganiche di ceramica, e null'altro. Non la uso. Perchè? Perchè non ne sento il bisogno. Ma ormai la pubblicità, specie quella su internet, ha trovato dei nuovi bersagli: i pazienti. Che non hanno le conoscenze (sennò sarebbero dei dentisti), e cercano di condizionarli per dirottarli sui dentisti che usano i loro prodotti. Anche la differenza di costo è irrilevante. Come è irrilevante, nella parcella di un notaio, il costo della stampante che usa per stampare i documenti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Come è stato già detto, la "ceramica ibrida" non è una vera ceramica, ma un composito caricato diversamente dai soliti, quindi il termine è più una trovata commerciale che una definizione di un materiale diverso (es.: estenia); non costa tanto meno della vera ceramica ed i risultati, in termini di estetica e di resistenza sono inferiori. io la uso, ma per gli intarsi. Per corone complete in zone estetiche preferisco affidarmi alla porcellana cotta su oro galvanico o su zirconio o integrale. Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Sig. Marcella, il mio sospetto viene confermato dai colleghi, a questo punto deve rivolgere la domanda al suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Rileggendo la sua storia mi viene in mente solo una risposta: "Probabilmente il suo Dentista non si fida molto della longevità di questi denti che vuole incapsulare senza devitalizzare". Mi spiego meglio: di certo, è meglio avere i denti vitali, e gli facciamo 2 corone artificiali per ridargli la forma che avevano prima che venissero danneggiati. Siccome sono denti che sono "ABRASI", non so bene quale danno abbia subito la polpa, anche se è ancora vitale. Due corone in ceramica "NON CERAMICA" mi permetteranno di effettuare una terapia canalare senza doverle scementare. Ne parli pure col suo Odontoiatra ma alla fine lasci a lui la decisione (e la responsabilità) della scelta dei materiali.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)