Domanda di Corone

Risposte pubblicate: 9

A seguito di un incidente i miei incisivi centrali e laterali superiori erano completamente rotti

Scritto da Isabella / Pubblicato il
Buongiorno a tutti, a seguito di un incidente avuto 6 anni fa i miei incisivi centrali e laterali superiori erano completamente rotti, sono stati devitalizzati e rimpiccioliti per essere poi coperti da quattro corone suddivise in due coppie. Io non sono per niente soddisfatta del lavoro, ma il mio dentista continua a dirmi che i denti sono perfetti e io non li vedo assolutamente in questo modo. Li vedo storti e di lunghezze differenti e in più di una forma per niente estetica sembrano quasi a "campana", quello che vorrei sapere da voi è un parere sul lavoro effettuato se effettivamente è un buon lavoro o se cambiando dentista potrei ottenere risultati migliori anche perché ho 21 anni e questa cosa mi condiziona tantissimo. Grazie in anticipo
Sig. Isabella, le riabilitazioni protesiche non saranno mai come i nostri denti, poi anche le riabilitazione estetiche non sono tutte uguali perché dipendono molto dal professionista, ci sono professionisti dedicati all'estetica dentale che possono aumentare questo valore estetico accettabile, ma con costi che non sono compatibili con quelli pubblicizzati dai low cost. Lei è sicura che preparazione, prove, cementazioni siano state svolte da un odontoiatra iscritto all'ordine dei medici? Altrimenti tutti i suoi dubbi sono fondati.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Buongiorno a Lei, cara Signora Isabella ed Auguri per l'Anno Nuovo :) Deve capire che per motivi di serietà Deontologica e Professionale non posso esprimere "Giudizi" sull'opera fatta da un Collega"! Per di più bisognerebbe fare una visita per valutare non solo l'estetica ed i rapporti delle corone con la Gengiva ( l'incisivo superiore sinistro sembrerebbe essere più "alto" cervicalmente rispetto al Destro, ma anche sulla funzionalità, dato che essendo i centrali della stessa lunghezza dei laterali, bisogna valutare se sia stata mantenuta la disclusione incisiva in protrusiva ed in lateralità (disclusione canina) ed in Relazione Centrica (ossia massima retrusione possibile con contatto posteriore valutando precontatti eventuali dei frontali e loro Over-Jet (termine "architettonico" per indicare il sovraggetto ossia di quanto i denti superiori sopravanzano quelli inferiori) ed Over- Bite (di quanto i denti superiori "coprano" gli inferiori), oltre che le tre curve di Spee, Monsen e Wilson che fotografano i reali rapporti tra i denti! La Gengiva, poi deve essere valutata perchè ha una forma a festone, che ripete la forma a festone dell'osso sottostante e replica la forma del Dente che circonda a livello della linea di giunzione amelocementizia (che unisce lo Smalto alla radice).Bisogna anche valutare Esteticamente e Funzionalmente la relazione di forma ed armonia tra Denti, Gengive, Linea di Giunzione Mucogengivale ed osso sottostante. Tutti questi organi devono essere in equilibrio tra di loro per avere quello che gli "Statunitensi" chiamano "Natural smile", "Sorriso naturale", che è dovuto ad una proporzione tra "pink aesthetics" and "white aesthetics", ossia tra l'estetica rosa (dovuta alle gengive) e l'estetica bianca (dovuta ai denti). Se la proporzione tra queste due componenti viene meno e si ha il prevalere, rispettivamente, dell'una (Gummy smile, ossia Sorriso Gengivale), come nelle ipertrofie gengivali o dell'altra (White smile, ossia sorriso bianco) per eccesso della componente dentale come avviene per esempio nelle recessioni gengivali e nella Parodontiti. La Festonatura dell'incisivo superiore sinistro non è in "Armonia" con quella dell'incisivo centrale Dx. Esiste la Chirurgia Parodontale Estetica che con "piccoli e semplici e tranquilli interventi ricreano la giusta armonia. La lunghezza delle corone e la loro forma è guidata dalla "Gnatologia" come ho spiegato (disclusioni etc) Tutto qui! E' Normalissima Routine! Spero di essere Stato Esaustivo, Professionale certamente :) Legga nel mio Profilo la "Chirurgia Parodontale Estetica" e " Allungamento della Corona Clinica" e "Le Protesi Fisse Excursus su i vari tipi di protesi fisse. Consigli e suggerimenti per i pazienti"! Dato che devo comunque risponderle al meglio, essendo in pratica diventata una mia paziente anche se on line, se avessi capito bene, la protesi fissa sarebbe separata a livello dei due incisivi centrali: soluzione che personalmente non condivido perché favorisce in futuro, in particolare se subentrassero patologie parodontali, uno "sventagliamento" frontale con apertura di un diastema interincisivo (purtroppo oltre il 90% della popolazione, dopo i 40 anni ed oltre, soffre, chi più, chi meno, di patologie Parodontali), lo dico da Parodontologo Esperto in Riabilitazione Orale in Casi Clinici Complessi! Si faccia visitare da un Parodontologo che si occupi anche di Protesi e Riabilitazione Orale! Cari Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sicuramente, dalla foto, l'estetica non sembra delle migliori, ma una foto non è sufficiente per valutare l'unità dento - parodontale nell'insieme. È ovvio che, una visita da un collega con impronte e ceratura e simulazione diagnostica, lavorando su materiali estetici (disilicato e zirconia), e tenendo conto di avere una gestione dei tessuti molli adeguati, potrebbe darle una alternativa migliore.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Per vedere SE si può migliorare, può andare da un dentista che faccia un cosidetto moke-up. Cioè prende una impronta della attuale situazione, lo manda in un laboratorio OTTIMO che fa una simulazione. Cioè fa una modellazione sul gesso di quello che può riuscire a fare dando la forma migliore possibile, e secondo i suoi desideri estetici, stante la attuale situazione anatomica. Cioè si fa una prova, ma non dal vivo, bensì sul gesso. E questa prova si fa PRIMA di toccare il paziente, in modo che il dentista ed il paziente verificano (ovviamente rifacendo capsule nuove) cosa può venire di bello ed adeguato. Operando in questo modo (molto semplice peraltro) difficilmente il risultato finale sarà una sorpresa difforme dalle aspettative ed esigenze...
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signora, tristo e' il discepolo che sovrasta il maestro, e riferito alle ricostruzioni protesiche limitate a pochi elementi calza perfettamente. Imitare la perfezione dei denti e' impossibile e chi, come me, dedica tanto all'estetica non potra' mai dirsi completamente soddisfatto dei risultati ottenuti. In un party a Roma anni fa ebbi l'occasione di avere vicino a me e mia moglie un famosissimo cantante spagnolo con il quale conversammo amabilmente per un po' e grande fu il mio stupore nell'osservare l'esagerata differenza di colore tra gli elementi dell'arcata superiore e quella inferiore. Immagini da quale importante dentista di N.Y. oppure Beverly hills si sara' rivolto, eppure il risultato e' quello che le ho descritto. Il compito di un buon dentista e' di soddisfare le richieste del paziente compatibilmente alle esigenze cliniche e se non si e' soddisfatti cambiare dentista senza farla tanto lunga. Auguri di buon anno.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Marcello Badalassi
Roma (RM)

Buongiorno, le faccio una premessa, per correttezza deontologica non mi esprimo sulle riabilitazioni protesi che o cure che siano di altri colleghi, Lei ci chiede un nostro parere ma come lo dice la parola stessa riguarda un lato soggettivo che può essere giusto per alcuni ed errato per altri . Quello che secondo me va fatto è un analisi dei rapporti delle corone con le gengive, i rapporti dimensionali tra l'incisivo centrale e laterale e si vede dalla foto che un incisivo sia più lungo rispetto all'altro, ma penso che sia un difetto di foto , la colorazione delle corone dentali sia errata. E' nella sua facoltà di paziente solvente avvalersi nuovamente delle cure del suo dentista e pretendere il rifacimento delle corone qualora Lei non le ritenesse idonee per il suo sorriso. Mi auguro di esserLe stato di aiuto e le auguro buona giornata
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

Se i denti sono leggermente storti, questo risultato è una qualità che imita la natura, il che è un pregio. Solo le piante di plastica sono sempre perfette, anche senza innaffiarle. Nelle arti dello spettacolo i primi piani rendono la percezione di bocche brutte, eseguite da dentisti modesti. Il caso più celebre capitò nel tempo che Berta filava, quando un'attrice di fulgente bellezza prese l'aereo Nizza Parigi Boston e andò nello studio di Robert (Bob per gli amici) Stein. Costui fu un omino tachipsichico, figlio di Abramo, con una reputazione di protesica insuperabile per tutta la costa orientale. Tema: due capsule come Isabella. Il nostro faceva tutto lui: studio e laboratorio, come un topolino impazzito. Una meraviglia! Presentò un conto, che la controparte di leggendaria avarizia, volle contestare. Le parti si costruirono in giudizio, e il giudice diede torto a parte convenuta. Domanda del giudice: " Signora Brigitte Bardot, mi dica il motivo per il quale lei ha volato per sei fusi orari. A suo parere, non c'erano dentisti altrettanto bravi in Costa Azzurra e nella Regione Parigina?". La risposta non fu convincente. Questa signora mia coetanea, oggi nonna, ha altre cose a cui pensare. Altrimenti, vorrei ancorai essere il suo cavalier servente, almeno nei miei sogni più audaci. Isabella, sia saggia anche da giovane! Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signora, come tra le automobili ci sono le Ferrari, le Volkswagen e le Dacia, così è per le protesi dentali. se Lei ha pagato una Dacia non può pretendere di avere una Ferrari... se, invece, ha pagato una Ferrari ed ha avuto una Panda... chieda qualche chiarimento al suo dentista... la natura non potrà mai essere eguagliata ma un operatore molto bravo ci si può avvicinare. Per farlo però ha bisogno di tempo, attrezzature, collaboratori ottimamente formati e materiali di eccellenza; tutto ciò incide necessariamente sui costi finali...
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Attilio Venerucci
Finale Ligure (SV)
Consulente di Dentisti Italia

Gentilissima signora, purtroppo ognuno di noi "professionisti" cerca di fare il suo meglio. Parlando di estetica le corone eseguite non sono il massimo. Come già detto da i colleghi, esistono tecniche e materiali che riuscirebbero sicuramente a renderla felice. Cordiali Saluti. 

Scritto da Dott. Andrea Calandrino
Castelvetrano (TP)