Domanda di Corone

Risposte pubblicate: 5

E' opportuno devitalizzare i denti cariati e ricoprirli con corone?

Scritto da stefania / Pubblicato il
Salve, sono una ragazza di 34 anni in totale confusione. Per più di 10 anni ho sofferto di bulimia; da poco ne sono guarita, ma ne pago ancora le conseguenze...dal dentista, giacchè ho tutti i denti rovinati. Purtroppo non posso mandarvi una foto, ma cercherò di farvi capire il mio problema. Un anno fa mi si sono cariati gli incisivi superiori; il mio dentista li ha curati e ricostruiti. Qualche giorno fa la suddetta ricostruzione ha ceduto e ora mi ritrovo con una finestra aperta davanti. Mi sono rivolta ad un nuovo dentista che ha innanzittutto riscontrato nuove infiltrazioni di carie. Mi ha così consigliato di devitalizzarli (cosa che io vorrei evitare), mettere un perno ed infine delle corone in ceramica fatte con un macchinario particolare, il CEREC 3 se non erro. Secondo voi col tempo si noterà il colore scuro che i denti inevitabilmente andranno a prendere? Inoltre 2.000 euro sono per voi una cifra adeguata?? A me sembrano tantissimi!!! Aiutatemi a capire, per favore. Grazie infinite!!
Cara Signora Stefania... Mi spiace tanto per le sofferenze da lei vissute e che continua in altro modo a vivere. Vorrei aiutarla sinceramente anche se senza vederla clinicamente, la prego di raccogliere queste mie parole solo come indicazioni. Anzitutto il dente o va devitalizzato o non va devitalizzato. In altre parole non è che lo si devitalizzi così...per simpatia o antipatia...ma solo se c'è l'indicazione medica per farlo. Se il suo dentista ha deciso e valutato che c'è ... bene...deve essere devitalizzato ... quindi lei non deve pensare "(cosa che io vorrei evitare)"!!! Chiaro!?... Ok poi se la corona naturale del dente è molto distrutta e quindi debole è giustissimo pensare a fare dei perni-monconi o fusi in oro che sono i più solidi ma che trasmettono sollecitazioni rigide alla radice da valutare attentamente per il futuro. O in Carbonio e fibra che sono più elastiche e trasmettono quindi meglio ed in modo meno traumatico le sollecitazioni alla radice. La scelta dipende dalla situazione clinica. Poi è giusto rivestirle con delle corone .. ci sono vari tipi di corone. Le più estetiche, ma adatte in genere per denti singoli o ponticelli di non più di tre elemento in particolare nelle zone frontali...sconsigliabili invece in quelle posteriori. Oppure in Oro Platino Ceramica che è in assoluto la più resistente anche e soprattutto per la salute dei denti e delle gengive. La scelta dipende dalla sua situazione parodontale che va comunque affrontata prima se avesse problemi...e solo dopo procedere alla riabilitazione orale completa... in altre parole se avesse problemi parodontali, la protesi più adatta dopo sarebbe quella in oroplatinoceramica...se le sue gengive fossero invece sanissime può fare le corone in Zirconio ...ma non le farei comunque sui posteriori! Le macchie della dentina sottostante non traspaiono dalle corone! Quindi tranquilla. Quello di cui ha bisogno è di una accurata visita parodontale di un dentista abile anche nella riabilitazione orale completa. Legga per cortesia e nel suo interesse i miei articolo su questo stesso portale VISITA PARODONTALE che le spiega tante cose e soprattutto se il dentista che la visita è parodontologo veramente...e LA PIORREA...QUESTA SCONOSCIUTA! per capire...poi clicchi sul mio nome e troverà tanti casi clinici miei di riabilitazione orale completa ancora di più li troverà nel mio sito www.gustavopetti.it il cui link è nel mio profilo...cordialmente suo Gustavo Petti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Salve sono il dottore Tricomi Umberto dell'università di Milano, intanto desidero chiederle se le hanno chiesto di fare le analisi e valutare il suo aspetto fisiologico, inoltre le consiglio vivamente di non devitalizzare i denti, se le è possibile lasciarli vivi e in tal caso protesizzarli. Se lo gradisce mi può fare delle altre domande inoltre, lei che è il paziente, non parli di denaro perché la risoluzione odontoiatrica per il suo caso non viene misurata con i soldi ma bensì con la professionalità ed l'esperienza del medico dentista. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Umberto Tricomi
Segrate (MI)

Cara Vittoria, essendo una tua quasi coetanea mi permetto di darti del tu... Il tuo problema va valutato approfonditamente però anche se il mio consiglio è di non devitalizzare i denti se possibile, (cioè se non sono arrivati i batteri alla polpa dei denti), ma la cosa che ti sconsiglio accoratamente è di fare terapie protesiche come quelle che ti hanno consigliato, infatti le tecniche di ricostruzione estetiche in composito sono molte e danno dei risultati eccellenti,ormai si usano metodi conservativi che mantengono il proprio dente il più a lungo possibile, protesizzare non è a tuo favore, iniziare così presto vorrà dire rifare tutto il lavoro tra circa 15 anni e sarai condannata a rimettere sempre nuove capsule, invece con delle ricostruzioni o faccette in composito, potrai fare dei ritocchi ma risparmierai materiale dentale senza pregiudicare l'estetica. Guardati le foto che inserisco e capirai quello che voglio dire...
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Daiana Zuccaro
Frosinone (FR)

Sig. Stefania, non capisco le ragioni per cui ha cambiato odontoiatra. I consigli del nuovo dentista possono essere presi in considerazione, se chi fa la prestazione è un vero dottore, iscritto all’ordine dei medici, controlli pure utilizzando questo portale. In caso contrario ci ricontatti.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Bravissima Daiana. Mi trovo d'accordo con la risposta della dottoressa Zuccaro, che sembra ispirata, oltre che da grande professionalità, da vero amore e comprensione umana verso la gentile paz. Vittoria. Io pure penso che se possibile (difficile però rendersi conto così a distanza) non bisogna mai devitalizzare se non ci sono i motivi clinico biologici. Cioè ti hanno proposto di fare devitalizzazioni appositamente per fare protesi. Questo, come dice l'altro maestro del sito, Dr. Ruffoni, puzza moltissimo di abusivismo!!!! In sostanza, forse (chissà, bisognerebbe vedere una foto e una rx) bastano delle otturazioni (ricostruzioni) eseguite a regola, così da restituire colore e forma a questi denti. E il sorriso a Vittoria
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia