Domanda di Conservativa

Risposte pubblicate: 9

Mio figlio di 4 anni e mezzo ha i due ultimi molari superiori cariati

Scritto da Donatella / Pubblicato il
Mio figlio di 4 anni e mezzo ha i due ultimi molari superiori cariati. E' molto bravo a pulire i denti e credo che i denti siano venuti fuori già malati, ma magari mi sbaglio. Cmq, uno dei due dentini e' stato curato da un dentista nel modo classico: pulizia e poi pasta riempitiva. In occasione del secondo trattamento per il secondo molare, il suddetto dentista ci ha consigliato un secondo specialista. Il quale ci ha detto che sul dente già trattato andrebbe posizionata una corona. Mentre sul molare ancora da trattare si puo' solo procedere con l'estrazione in anestesia totale! Al dente manca effettivamente parte della corona posteriore, ma vorrei sottolineare che il bambino non avverte alcun dolore alla masticazione. Sono stata io durante un controllo visivo a notare i due denti in fondo scuri rispetto agli altri. Ora sono contraria all'anestesia totale ma soprattutto all'estrazione sapendo quanto importanti siano i denti da latte per il corretto posizionamento. Cosa mi consigliate? Sottolineo che mi trovo attualmente all'estero in Germania. Grazie
Cara Signora Donatella, il primo premolare permanente che sostituirà il primo molarino deciduo eromperà tra molti anni, quindi il dente, se curabile va curato. Per inciso e precisione, i molari di cui parla lei, di suo figlio, (ovviamente decidui = di latte) che erompono intorno ai 10-16 mesi , vengono sostituiti dai premolari permanenti intorno ai 10-11 anni. Il fatto che ci siano più dentisti e in base ai consigli "sballati" dati, posso non desumere altro se non che Lei, probabilmente, si è recata in un centro low cost per risparmiare! Il fatto è che non risparmia la salute del bimbo, suo figlio che verrebbe sottoposto ad una inutile e sempre "pericolosa" anestesia totale (se lei avesse capito bene) assurda per estrarre un molarino di latte che si estrae con una banalissima crioanestesia senza neanche l'ago della siringa! Poi, altra considerazione che mi permetto di fare, visto che chiede consiglio, che significa si estrae? Perchè si estrae e non si cura? Glielo hanno spiegato? E perchè una corona di protesi fissa inadatta a queste situazioni perchè dovrebbe sostituirla mano a mano che cresce la bocca e l'età scheletrica di suo figlio? Vedo una sola motivazione che non dico per "pudore e deontologia"! Le consiglio vivamente da andare da un Dentista Pedodontista, Libero Professionista proprietario di un normalissimo studio Dentistico Privato! Lasci perdere i Centri low cost o se non low cost, mi permetto di dire Low Professional per i fatti come sono stati da lei spiegati, se non nei prezzi!!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signora, l'anestesia totale per l'estrazione di un molare da latte mi sembra un'esagerazione. Se c'è solo una piccola possibilità di curarlo, va tentata. Non capisco poi la necessità della corona sul dente già curato. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Alessandro Francini
Messina (ME)

Una carie su un deciduo di un bimbo di 4 anni e mezzo ha scarsissime possibilità di durare fino alla caduta naturale per permuta, ma lo vorrei proprio vedere il collega inserire una coroncina preformata di acciaio (perchè di questo spero che si tratti) a quella età. Comunque la pedodonzia non rientra nelle mie mansioni preferite, pertanto anche io leggerò con interesse le eventuali risposte dei miei colleghi. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Donatella una estrazione di un molare da latte in anestesia totale mi sembra assurdo. Poi le coroncine su denti da latte le ho visto mettere quando ero studente, molti, molti anni fa. Da allora non ne avevo più sentito parlare. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig.ra, suppongo,che abbia capito male, per quanto riguarda l' anestesia totale, magari il collega avrà parlato di anestesia locale, tuttalpiù di una leggera sedazione, con protossido di azoto, per quanto riguarda la coroncina pre stampata, e un sistema molto antiquato, che ho visto l' ultima volta ai tempi dell' università, superata dai compositi e dale tecniche adesive, poi in effetti a volte è necessario, se il dentino è troppo rovinato, doverlo estrarre, ma come ultima ratio, dopo aver provato le cure e in ogni caso dopo si deve mettere un mantenitore di spazio.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gianluca Pucci
Roma (RM)

Se il dentista è tedesco, si spiega tutto!! Loro giocano con la anestesia generale come fosse caramelle.. Distinguiamo due aspetti. 1) come approcciare ad un bambino di 4 anni per evitargli stress dolore e paura. Questo si risolve con grande semplicità con la innocua tecnica della sedazione cosciente con protossido. Se vuole, legga i numerosi articoli qui sul sito che ho scritto in proposito. 2) la perdita così precoce di un quinto da latte a 4 anni (il definitivo viene a 10 anni) provocherà certamente un forte spostamento dei denti in crescita con la mesializzazione difficilissima da recuperare poi del primo molare permanente che nascerà a sei anni al posto di quello estratto. Quindi, se tecnicamente possibile, bisogna fare l'impossibile (devitalizzazione, laser etc) per mantenere quel dentino almeno fino alla nascita del primo molare permanente a sei anni e poi evntualmente fare l'estrazione e posizionare un mantenitore di spazio che ora sarebbe impossibile mettere. Forse non è chiaro, ma se si hanno in mente i tempi e modi di sviluppo delle arcate, si può capire qunto sia negativa una estrazione ora. Ma bisogna comunque tentare il recupero perchè altrimenti una infezione sarebbe ugualmente nociva..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gent. Sig.ra i denti decidui vanno conservati e non estratti per tutta una serie di motivi che potrò spiegare se ne avrà la curiosità, certo è molto più semplice per un dentista estrarlo. Le consiglio di non estrarlo in anestesia generale, meglio la sedazione cosciente con N2O2 . Le corone in acciaio pre formate sono superate. Cordiali saluti Dr. Erminio Casalini medico chirurgo specialista in odontostomatologia Modena e Bologna

Scritto da Dott. Erminio Casalini
Modena (MO)
Valsamoggia (BO)

Gentile Donatella, non sottoponga suo figlio ad un'anestesia totale per l'estrazione di un dente deciduo a 4 anni! Semplicemente cambi dentista e si rechi da uno che al massimo con la sedazione cosciente mediante N2O curi la carie. Di corona a 4 anni poi non parlerei neppure. Una ricostruzione conservativa sarà sufficiente. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

gentile signora trovo assurdo che le abbiano proposto un'anestesia generale, x l'estrazione di un molare da latte!!!! vada da un pedodontista (dentista x bambini) o da un bravo odontoiatra!! che curerà quel dente, quanto meno x tenerlo come mantenitore di spazio x il futuro premolare che eromperà, e per il primo molare PERMANENTE che eromperà intorno ai sei anni, cordiali saluti Cristina Cortis

Scritto da Prof. Cristina Cortis
Cagliari (CA)