Domanda di Conservativa

Risposte pubblicate: 7

SEGUITO ALLA DOMANDA: La carie verrà curata senza devitalizzazione?

Scritto da Silvia / Pubblicato il

Gentili dottori ho postato una domanda poco tempo fa, ma dalla risposta ricevuta mi sono accorta di essere stata un po' vaga e di aver fornito poche indicazioni. Ho dato così l'impressione di essere diffidente verso il mio dentista che, non ha diagnosticato nessuna carie e che vedrò tra qualche giorno. La mia domanda nasce dal sospetto nel vedere un punto scuro su di un dente (già curato tempo fa). Ho pensato infatti che, carie o no, potesse trattarsi comunque di qualcosa da sottoporre all'attenzione del dentista, per non incorrere in problematiche più complesse. Anni fa un dentista mi aveva spiegato che quando un dente duole la carie è già avanzata e si rischia di perdere il dente. Non voglio certo sostituirmi al professionista nè tantomeno cercare una cura sul web, ma essendo un po' ansiosa durante l'attesa, cercavo rassicurazione su ciò che mi aveva detto quel dentista anni fa. So benissimo che, riguardo il mio caso specifico, senza un esame approfondito e diretto, anche una risposta sul web, da parte di professionisti, può essere difficile se non impossibile, ma almeno avrò chiarito una cosa in più sulla carie. Mi scuso se non sono stata chiara in precedenza saluto tutti cordialmente.Silvia

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/conservativa/5039_carie.html

 

Sig. Silvia, il suo odontoiatra è l'unico che le può dare la corretta risposta, dopo una visita clinico-radiologica e le spiegherà tutti i perchè, si ricordi che dopo la visita lui è responsabile della sua bocca, se ha dei dubbi si faccia mettere sempre tutto per iscritto.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Sig.ra Silvia, un punto scuro non deve essere necessariamente una carie. Si rechi con fiducia dal suo dentista e le sottoponga il suo quesito. Sarà lui a rispondere a tutte le sue domande. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Ok cara Signora Silvia, tutto chiaro e la ringrazio di aver speso del tempo e un po' di voglia nel farlo, grazie ancora. La prima cosa che le dico è di stare tranquilla e serena. La macchia che vede potrebbe non essere una carie ma proprio quello che sembra, una macchia, ossia una discromia dello smalto di nessuna importanza e se fosse una carie, essendo marroncina indicherebbe che la presenza di una carie ad alta probabilità, lenta e non "aggressiva". Le carie aggressive e pericolose hanno un aspetto bianco gessoso o semplicemente una traslucentezza particolare che lei non può vedere e che può vedere e valutare solo il Dentista. Detto questo, una carie di colore marroncino deve essere vista al più presto perchè se fosse marroncina aranciata chiara potrebbe indicare la presenza di una grande cavità, se invece fosse marroncina scura sarebbe molto probabilmente solo superficiale. Solo Un visita Clinica, una Rx endorale, Percussioni occlusali assiale e laterali tangenziali, prove termiche, potranno consentire una Diagnosi esatta ed una Terapia quindi giusta! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentma Silvia, non è detto che si tratti di carie e poi qualora lo fosse, non necessariamente si ricorre alla devitalizzazione:anzi! Comunque l'unica persona che può, obiettivamente, giudicare il da farsi è il suo dentista. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Gentile Silvia, normalmente i pazienti si recano dal medico di loro fiducia per esporre i problemi di cui soffrono ed avere una diagnosi ed un piano terapeutico e non per mettere in dubbio il loro operato cercando conferme o smentite soprattutto via web. Se ha fiducia al suo dentista non si ponga tanti perchè in quanto le creano ancora più confusione. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Chieda al suo dentista

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Cara Silvia, le posso solo dire di anticipare il piu' possibile la visita presso un odontoiatra che la visiti e la rassicuri, affidandosi alle competenze di un professionista che sappia tranquillizzarla.

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia