Domanda di Conservativa

Risposte pubblicate: 10

L'usura delle cuspidi può essere dovuta a un eventuale bruxismo?

Scritto da Fabiana / Pubblicato il
Buonasera Dottori, sono molto demoralizzata. Il mese scorso ho ricostruito il primo e il secondo molare inferiore (a destra). Tutto ok, masticazione perfetta, stamattina torno per una detartrasi. Il mio dentista si infuria sostenendo che le cuspidi dei molari che mi ha ricostruito sono molto più basse (una è quasi appiattita) rispetto a quando ha effettuato la ricostruzione e ha esordito che ero stata da un'altro odontoiatra. Ovviamente gli ho detto che mai e poi mai andrei da un altro odontoiatra dato che mi trovo molto bene con lui, e poi come potrei azzardarmi a fare manovre che solo un professionista può fare? Stavo per piangere! Come posso dimostrare che io non ho fatto assolutamente nulla, nè sono andata da un altro? In questo modo temo sia venuta a mancare la fiducia. L'usura delle cuspidi può essere dovuta a un eventuale bruxismo? Grazie a tutti.
Gentile Fabiana, deprecabile la reazione smisurata del suo dentista che con le dovute buone maniere avrebbe potuto chiedere spiegazioni. Sicuramente non è normale che le cuspidi si consumino in poco tempo. O il materiale applicato non è indicato per quel tipo di ricostruzioni oppure effettivamente potrebbe esserci un problema occlusale o di bruxismo che il suo dentista dovrebbe saper identificare. Le consiglio un consulto presso un ortodontista esperto meglio se gnatologo per una corretta diagnosi del caso. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Appunto, sarà stato lui che ha usato materiale scadente, oppure non si è accorto delle problematiche occlusali che lei presenta e che creano queste usure..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara signora Fabiana, questi sono problemi tra lei ed il suo Dentista in cui noi, io almeno non possiamo entrare per Deontologia Professionale. Certo lei ha detto una cosa giustissima:"In questo modo temo sia venuta a mancare la fiducia", reciproca, aggiungerei e sottolineerei io, quindi non le rimane che cambiare Dentista essendo venuta meno la caratteristica particolare alla base del rapporto Medico paziente:la reciproca fiducia! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Appunto, sarà stato lui che ha usato materiale scadente, oppure non si è accorto delle problematiche occlusali che lei presenta e che creano queste usure..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Se è bruxista si è possibile, ma lo dovrebbe notare anche chi la cura!

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Certamente il bruxismo provoca l'usura, ma se la situazione di rapporto è questo forse sarebbe opportuno valutare il cambio di curante per entrambi Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Il bruxismo puo' provocare non solo l'usura di cuspidi ricostruite in composito ma puo' usurare anche lo smalto che è elemento ben piu'duro e resistente del composito. Stento a comprendere la reazione sproporzionata del collega: si tratta della consunzione di cuspidi non di "sfregio" perpetrato ai danni del Mosè di Michelangelo. Cordialmente.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Gentile Fabiana, davvero mi dispiace che sia incorsa in avventure di questo tipo. Se una persona non sa gestire i propri impulsi dubito che possa curare qualcuno. Certo che l'appiattimento delle cuspidi può essere dovuto a bruxismo, oppure il materiale usato era troppo tenero. In tutti i casi si ricordi che è sempre il paziente che sceglie il suo sanitario, il quale si deve limitare a constatare quello che il paziente fa. Coraggio, ci sono al mondo anche persone rispettose, cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig.Fabiana, lei non deve dimostrare nulla, basta la sua risposta.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Il Bruxismo eccessivo può sicuramente abradare le cuspidi dei denti, ma il mio dubbio sorge sulla qualità del materiale utilizzato per le ricostruzioni... che sicuramente non ha la durezza dello smalto/dentina componenti naturali di ogni dente. Lei sia serena, e sè non vi fosse più fiducia reciproca, sarebbe saggio cambiare. Cordiali saluti Dr. Tommaso Giancane

Scritto da Dott. Tommaso Giancane
Noci (BA)
Consulente di Dentisti Italia