Domanda di Conservativa

Risposte pubblicate: 10

Lunedì pomeriggio sono andata dal dentista per togliere una carie intragengivale

Scritto da daniela / Pubblicato il
Salve, lunedì pomeriggio (alle 13.30) sono andata dal dentista per togliere una carie intragengivale (sotto gengiva, visibile solo con radiografia)... Mi ha fatto due anestesie una dove sta la guancia e una sul palato (che è dove lavorava...) mi ha tolto la carie facendo una gengivectomia con l'elettro bisturi. (un bel pezzetto di gengiva che però vedo sta già ricrescendo..) Dopodichè mi ha otturato il tutto con un materiale PROVIVISORIO, dicendomi VEDIAMO SE SMETTE DI SANGUINARE ANCHE SENZA METTERE L'OTTURAZIONE NERA...(essendo io una cantante, lui ha preferito provare a mettere questa per una questione estetica..) TORNA TRA 10 GIORNI COSI MAGARI TI METTO QUELLA BIANCA... L'altro ieri ancora uscivano goccette di sangue dall'otturazione...ora non mi sembra esca più nulla, però mi fa male.. più che male, è  un dolore diffuso... ora io vorrei sapere, è NORMALE CHE ANCORA AVVERTO DOLORE? INDOLENZIMENTO PERENNE, TUTTO INFIAMMATO, LA BOCCA CALDA..???? Sono passati 5 giorni... vorrei solo sapere se è tutto nella norma, o se tornare al più presto dal dentista.. grazie :)
Esempio di Cerotto Chirurgico anche se per lei basterebbe una porzione piccolissima
Cara Signora Daniela ... complimenti al suo Dentista che ha fatto una eccellente terapia di piccola chirurgia Parodontale per un allungamento della corona clinica ("tirare fuori tutta la parte distrutta del dente") ... per il dolore...non so cosa sia stato fatto al dente...le posso solo dire che se esso proviene dalla ferita della gengivectomia, poichè la guarigione avviene per seconda intenzione..(come fosse una "sbucciatura, per intenderci") è normale ... può alleviare il tutto assumendo antibiotici a largo spettro (prescritti però dal Dentista) antinfiammatori e/o antidolorifici e soprattutto mettendo un impacco chirurgico parodontale sulla ferita chirurgica...ma se non deve cantare per almeno una decina di giorni...se dovesse invece per forza cantare...esistono dei cerotti chirurgici che si usano in Chirurgia Maxillo Facciale che si applicano in modo particolare alla parte operata e alleviano molto il dolore e non interferiscono col "cantare"...le lascio una foto.....Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig.ra Daniela, attenda ancora qualche giorno se i fastidi non diminuiscono meglio effettuare un controllo.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Signora il dolore che lei avverte è normale. Il suo dentista ha fatto, da quanto lei dice e scrive, un buon lavoro.

Scritto da Dott.ssa Maria Cusano
Melito di Napoli (NA)

Meglio tornare dal dentista, se dà tanto fastidio.. Potrebbe darsi che il dente vada devitalizzato, oppure che la gengiva abbia ora una infezione. Potrebbero cioè essere sopraggiunti fattori nuovi che richiedono ulteriori trattamenti..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

In effetti, il dott. Passaretti mi ha preceduto sospettando un problema dentale..endodontico insomma. potrebbe essere un dolore proveniente dal dente e non dalla gengiva.. questo accade maggiormente per le carie del colletto.. dove lo spessore di dentina è esiguo.. si faccia visitare ed eseguire i test termici. cordialmente, gianluigi renda

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Gentile Daniela, potrebbe essere necessario devitalizzare il dente. Venga a trovarmi per un consulto gratuito e senza impegno presso il mio ambulatorio di Roma. Cordiali saluti. Dott. Alessandro Gentile 3384169353.

Scritto da Dott. Alessandro Gentile
Tivoli (RM)

Gentile sig.ra Daniela, il dolore che avverte a distanza di 5 giorni da un intervento paradontale come quello che ha fatto, è assolutamente normale. Rimane da valutare ovviamente se il dolore non è dovuto al dente per la carie profonda che aveva. Si rivolga nuovamente per delucidazioni al suo curante, che dal punto di vista procedurale si è comportato in maniera ineccepibile. Distinti saluti. Devid Schiavo

Scritto da Dott. Devid Schiavo
Padova (PD)

Penso che dopo 5 giorni il fastidio dovrebbe essere cessato. Telefonare al suo dentista per informazioni mi sembra giusto e corretto eventualmente una visita anche prima dell'appuntamento convenuto

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Se la sua carie intra gengivale era posizionata a livello palatale allora il bruciore post intervento è cosa normale, ma il suo curante dovrebbe averle dato informazioni in merito, le segua tranquilla a meno che non veda il peggioramento dei sintomi. In tal caso faccia ritorno in studio. Cordialmente

Scritto da Dott. Orazio Ischia
Lipari (ME)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signora, torni tranquillamente dal Suo Dentista, che saprà benissimo cosa fare. Non è per niente utile che allo stato attuale vada a consultarsi altrove, anche se gratuitamente. Calogero Alessi

Scritto da Dott. Calogero Alessi
Cinisello Balsamo (MI)