Domanda di Conservativa

Risposte pubblicate: 8

Viene ancora utilizzata l'amalgama per le otturazioni e cos'è il 'cemento'?

Scritto da Piero / Pubblicato il
Salve a tutti. Volevo chiedere se viene ancora utilizzata l'amalgama per le otturazioni e più in generale cos'è il "cemento". Da cosa è composto? Ci sono dei rischi di intossicazione? Grazie mille!
L'amalgama d'argento è un materiale da otturazione ancora oggi utilizzato. E' il materiale da otturazione diretta ancora oggi insuperato per quanto concerne la longevità dei restauri. E' meno utilizzato che in passato in quanto il suo colore grigio è antiestetico. E' una miscela di argento e mercurio e altri metalli minori, quali il rame. Non è assolutamente dannoso, in quanto il mercurio è complessato con l'argento in un composto insolubile. Anche la L'organizzazione Sanitaria Mondiale si è pronunciata al riguardo affermando che si tratta di un materiale sicuro e a tutt'oggi insuperato. I cementi invece sono di diversa natura chimica (a base resinosa, a base di fosfati, ecc.) e non sono indicati per l'otturazione dei denti. cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Pasquale Venuti
Mirabella Eclano (AV)

Bellissima Pasquale. Mi schiero con te, dalla parte della verità. L'amalgama oggi non si usa per motivi di estetica, del tutto giustificati. Il composito è più estetico, ed ha una gran pregio: combatte seriamente la sindrome della poltrona vuota, se si accontentano i pazienti che desiderano gettare le vecchie amalgame che vanno ancora bene per sostituirle (secondo desideri giusti e legittimi) con materiali estetici..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

L'amalgama si utilizza ancora, diciamo che da un pò di tempo non è più tanto "alla moda" ma oggi spesso conta più l'estetica...i cementi, hanno vario utilizzo: fissaggio di protesi(provvisorio e definitivo), per sottofondo di cavità da restaurare, ortodontici, chirurgici, endodontici...un loro normale utilizzo non comporta tossicità.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

L'amalgama anche se personalmente non la utilizzo da anni, rimane un ottimo materiale, forse migliore del composito per ricostruzioni estese. di "cemento" in odontoiatria ne esistono di diversi, ma nessuno serve per la ricostruzione di un dente, in maniera definitiva.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Pietro, lei descrive vari materiali da otturazione ottimi, la cui scelta di utilizzo spetta all'odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Piero, l'amalgama viene usata sempre meno perchè è antiestetica, ma continua ad essere un materiale che noi conosciamo da piu' tempo, con i suoi pregi e difetti ( estetica),

Scritto da Dott. Marco Dettori
Sassari (SS)

E' ancora utilizzata, nonostante ci siano moltissimi dubbi circa la sua pericolosità. Il mercurio è tossico, e questo è indiscutibile. E' un veleno per il sistema nervoso. Il mercurio contenuto nelle otturazioni è lungi dall'essere stabile: la cosa è facilmente misurabile analizzando le otturazioni rimosse dopo 20 anni: contengono la metà del mercurio originale!!!!! Quindi, quel 50% di mercurio che manca all'appello, dove è finito? Dato che il teletrasporto è ancora una prerogativa di Star Trek, non resta che ipotizzare che se l'è mangiato o l'ha inalato sotto forma di vapori. -------------------------------------------------------------------------- La comunità scientifica dibatte sull'argomento e non è ancora giunta ad un parere concorde. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) si è pronunciata più volte per la limitazione di TUTTE le fonti di esposizione al mercurio. Da una parte si è pronunciata che NON ESISTONO PROVE CERTE della pericolosità delle otturazioni in amalgama, considerato anche la loro larghissima e ubiquitaria diffusione, ma questo non significa affatto affermare una loro innoquità, come erroneamente riportato. -------------------------------------------------------------------------- Personalmente non uso amalgama nel mio lavoro. Il Ministero della Salute Italiano (decreto Sirchia) l'ha resa controindicata nei bambini e nelle donne in gravidanza e allattamento. Ritengo (è naturalmente una valutazione personale) che IN VIA PRECAUZIONALE non vada più utilizzata. I materiali alternativi esistono: sono i compositi, ed hanno una durata assolutamente paragonabile all'amalgama (parlo di otturazioni fatte bene, naturalmente). Quindi, perchè usarla ancora?
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Le amalgame dentali sono state recentemente definite dall'O.M.S. un materiale a RISCHIO MODERATO. Per onestà, comunque, bisogna dire che lo sono anche i compositi, in quanto la loro resina base (bisfenolo-GMA) non è certo "acqua fresca". Saluti.

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)