Domanda di Conservativa

Risposte pubblicate: 5

C'è modo di evitare il dolore durante la pulizia della carie pre-devitalizzazione?

Scritto da william / Pubblicato il
Salve a tutti, ho un problema piuttosto grave...mi sono trascurato causa depressione per diverso tempo, ovviamente ci sono andati di mezzo anche i denti...adesso mi ritrovo con molte carie, di cui una grave, è un molare e la gengiva si è gonfiata...vi chiedo siccome ho avuto una brutta esperienza per lo stesso motivo, c'è modo di evitare il dolore durante la pulizia della carie pre-devitalizzazione? Grazie
Ma certo! :) Ormai le tecniche di anestesia locale sono talmente avanzate.. che il trattamento dentistico è assolutamente indolore!! Purtroppo l'ansia non è facilmente controllabile.. e man mano svanisce con l' aumento della fiducia verso il professionista dal quale andrà! Per le prime volte... potrebbe farsi aiutare con qualche goccia di ansiolitico preso mezzoretta prima dell' intervento! Sono farmaci molto ben tollerati...ed aiutano a rendere l' esperienza dentista molto più piacevole. Non abbia timori di parlarne con il collega che la cura, l' ansia nel farsi curare la bocca è assolutamente normale! E vedrà che.. con una bocca guarita e un sorriso migliore... anche la depressione ne avrà benefici!! In bocca al lupo!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alessio Bosco
Sanremo (IM)

Certamente caro signor William...curare una carie e devitalizzare oggi un dente è una terapia molto tranquilla ed indolore. Si fa addirittura una preanestesia per contatto per non sentire l'ago dell'anestesia. Una volta poi fatta l'anestesia Lei non sentirebbe più nessun dolore...che problema c'è?! Per il gonfiore valuterà il dentista ma è probabile che si tratti di un ascesso dovuto all'infezione nel dente la cui polpa (nervo) è probabilmente andato in necrosi. Basta fare delle prove termiche, una Rx e una percussione del dente per saperlo procedere di conseguenza con tutta tranquillità. Non vedo problemi...stia tranquillissimo!...Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Signor William, capisco la sua ansia ma non si deve preoccupare perchè oggi le tecniche anestesiologiche permettono di fare interventi anche invasivi in assenza di dolore. Informi il dentista del suo stato d'animo e poi stia tranquillo...avere la bocca curata migliora anche la qualità della vita. Buona giornata

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Sig. William, la tranquillizzo e le consiglio di parlarne con il Collega che la dovrà curare, sarà suo compito renderle e rendersi il lavoro più facile...Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. William, si,l'anestesia locale.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)