Domanda di Conservativa

Risposte pubblicate: 9

E' meglio mettere dei perni in fibra di vetro o carbonio?

Scritto da roberto / Pubblicato il
Salve, a causa pulpite irreversibile ho subito la devitalizzazione di un premolare già precedentemente otturato. A questo punto il dentista ha proceduto alla sterilizzazione ecementificazione dei canali con guttaperca. Premesso che il dente è in buono stato (no parti o pareti mancati) si dovrà procedere a otturazione. Il mio quesito è questo: in riferimento allo stato del dente e alla, credo maggiore resistenza, in previsione di una futura capsula o corona, mettere dei perni in fibra di vetro o carbonio potrebbe avere una convenienza in termini di resistenza finale? è utile fare una Rx di controllo e quando farLa?p.s.nel caso di inserimento dei perni, la guttaperca va rimossa in toto o in parte Grazie
Caro Signor Roberto, buongiorno. Riporto " in riferimento allo stato del dente e alla, credo maggiore resistenza, in previsione di una futura capsula o corona, mettere dei perni in fibra di vetro o carbonio potrebbe avere una convenienza in termini di resistenza finale? è utile fare una Rx di controllo e quando farLa? p.s.nel caso di inserimento dei perni, la guttaperca va rimossa in toto o in parte"! Rispondo facendole notare soprattutto la prima parte "in riferimento allo stato del dente", questo è proprio il problema diagnostico clinico che può fare solo il Suo Dentista. Egli deve valutare se sarebbe sufficiente solo una otturazione, un intarsio in materiale prezioso o una corona o un perno-moncone con corona! Non posso certo rispondere io senza avere presente la sua situazione Clinica locale, di tutta la bocca e Sistemica dell'Intero Organismo. Sono dubbi che è "normale" che le possano venire ma deve parlare e dialogare col suo Dentista e non capisco questa sua totale mancanza di Stima e di Fiducia in Lui! Cosa ci va a fare da Lui se non si Fida di "banalità simili" che sono la routine di ogni Odontoiatra? Rifletta e parli col suo Dentista. Mi raccomando, rifletta perché questa abitudine di non chiedere al proprio dentista e di voler sentire decine di pareri non è una buona cosa, se lo lasci dire! Il Suo Dentista sa cosa deve fare e sa rispondere a tutte queste domande. Non trovo Giusto che risponda io al suo posto e senza neanche conoscere la sua Clinica, Anamnesi, Semeiologia e tanto altro. Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Roberto, lei è un paziente non deve porsi queste domande se non vuole complicanze e responsabilità, non sarebbe nemmeno in grado di saper interpretare delle risposte così professionali,per cui deve stare semplicemente alle indicazioni del suo odontoiatra senza interferire sull'operato, internet nel suo caso le creerà solo maggior confusione.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Perno in fibra di vetro o carbonio non cambia nulla, l'importante è capire se serve o meno un perni endocanalare. La guttaperca viene rimossa solo in parte, quella parte fin dove si porta la preparazione canalare (consideri pressappoco metà radice).

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Sig Roberto, si affidi nella scelta dei materiali e dei metodi al suo dentista che deve godere della sua piena fiducia, agendo come operatore e come suo consulente. Se vuole un mio parere personale le dico che i perni in fibra e di carbonio sono adattissimi nelle situazioni in cui del perno se ne può fare a meno, con la sola aggravante che, in caso di rientro endodontico, sono più difficili da rimuovere.

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

La prima scelta sarebbe nessun perno. Non è neanche sicuro che il dente venga irrobustito da questo perno, mentre è sicuro che in caso di ritrattamento il perno è un grave intralcio. La moda del perno è cosa recente, come convenienza commerciale, ma gli antichi andavano senza perno e senza fratture che forse erano meno di adesso. Faccia lei. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Non si anteponga al suo dentista abbia fiducia in lui, le domande che fà denotano confusione

Scritto da Dott. Luigi Malavasi
Castiglione delle Stiviere (MN)

E' assolutamente indifferente la scelta di perno in fibra di vetro o in fibra di carbonio. Nei casi in cui fosse necessario il loro inserimento (cioè il 95%, a mio parere), conta ESCLUSIVAMENTE l'abilità del dentista e una corretta procedura, da eseguirsi RIGOROSAMENTE con l'uso della diga di gomma a proteggere il campo operatorio. Anche i perni metallici in titanio trovano ancora un loro razionale utilizzo in determinate situazioni.

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile sig. Roberto, in previsione di una corona bisogna mettere nel canale palatino un perno in fibra. Naturalmente al termine della seduta di devitalizzazione bisognava fare una radiografia, meglio se digitale. Mai montare una corona o fare un perno se non c'è la prova della chiusura del dente nel modo giusto, cioè senza essere andati "corti" o "lunghi". Riguardo alla corona poi, si faccia mettere un disilicato di litio o uno zirconio, scarti la lega in metallo e ceramica, sono più belle. Un'ottima giornata
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signore, solo il suo dentista può decidere sul da farsi e lei potrebbe dissentire solo sul costo. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia