Domanda di Chirurgia

Risposte pubblicate: 3

A seguito di un intervento di apicectomia è avvenuta la lesione del nervo incisivo/incisale

Scritto da Fabio / Pubblicato il
Buongiorno, a seguito di un intervento di apicectomia effettuato nella regione del mento per l'estrazione di una cisti intraossea, è avvenuta la lesione del nervo incisivo/incisale. La lesione di questo nervo quali problemi comporta? Chiedo questo perchè alcuni esperti mi hanno detto che la lesione di questo nervo comporta solo la perdità di vitalità degli incisivi centrali inferiori mentre altri mi hanno detto che può comportare "problemi maggiori".
Retrograda. Da casistica del Dottor Gustavo Petti Parodontologo di Cagliari
Caro Signor Fabio, buongiorno, il Nervo Incisivo inferiore è uno dei due rami terminali del Nervo Alveolare inferiore, dopo la sua emergenza dal forame mentoniero, l'altro Ramo Terminale è il Nervo Mentoniero. Il Nervo Incisivo innerva la polpa dei denti incisivi inferiori e del canino omolaterali e il loro parodonto. Durante un intervento nella zona del forame mentoniero bisogna isolare il nervo Mentoniero e il nervo incisivo, proprio per non danneggiarli! Detto questo non capisco perchè non abbia fatto questa domanda al suo dentista che ha visto cosa ha fatto, avendo Lui eseguito l'intervento! Solo lui sa se è stato danneggiato il fascio vascolo nervoso ossia arteria, vena, linfatico e fibra nervosa ed assone! Quindi parli col suo Dentista e si faccia spiegare tutto, questo fa parte del "Consenso informato", tra l'altro! Faccia controllare la vitalità dei denti suddetti e faccia controllare la salute Parodontale delle stesse Unità Dentali! Non dice se ha sintomi e quali essi siano eventualmente! In ogni caso le complicanze funzionali non sono gravi, la più comune è la parestesia dei denti incisivi inferiori omolaterali! Le lascio una foto di una retrograda.:)Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Fabio, difficilmente troviamo un referto istologico che cita solo: "cisti intraossea", forse c'è qualcosa di poco chiaro; come è stata eseguita la diagnosi di lesione del nervo incisivo/incisale? Per ottenere delle corrette risposte occorrono corrette diagnosi e una valutazione del quadro clinico.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Non "perdita di vitalità" ma, al massimo, "perdita di sensibilità" agli incisivi inferiori, probabilmente reversibile col tempo. Nessun "problema maggiore".

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)