Domanda di Chirurgia

Risposte pubblicate: 8

Il dentista mi ha consigliato di togliere 3 denti in totale, esistono altre soluzioni?

Scritto da Lorenzo / Pubblicato il
Ho 24 anni, nella panoramica presento un canino che non e fuoriuscito visto che presento ancora due denti di latte, questo grazie al consiglio del mio ex dentista, quale, ha consigliato di aspettare e non togliere i dente di latte " questo ben 10 anni fa, dove preciso nella vecchia panoramica si visualizzavano solo due denti, quello in superficie e il dente canino". Rivolgendomi ha un altro dentista quest'oggi, dopo aver rifatto l'attuale panoramica che ho allegato per piccoli fastidi, mi consiglia visto il poco spazio per far uscire i denti del giudizio e non riscontrare un domani dei problemi, di togliere 3 denti in totale, 2 premolari se non erro, e il dente da latte in superficie e quello sottostante inizialmente applicandomi un apparecchio che non chiudesse lo spazio per sperare che il canino esca in superficie o almeno salga leggermente, invece per lo spazio che viene a mancare dei premolari ristringa. Sono un po titubante in merito, mi ha consigliato bene o no, esistono altre soluzioni? grazie !
Gentile Paziente, è sperabile che abbia compreso male quanto detto dal suo dentista relativamente all'estrazione dei due premolari permanenti! Vanno estratti, come li definisce lei, i denti da latte "in superficie e quello sottostante" e successivamente effettuare una trazione ortodontica sul canino permanente incluso per posizionarlo correttamente in arcata. Cordialmente

Scritto da Dott. Paolo De Carli
Majano (UD)

Sig. Lorenzo, all’OPT in regione emimandibolare Sx si nota la presenza di un canino Inf. Sx. deciduo e una formazione compatibile con possibile odontoma è presente il canino Inf. Sx permanente; all’incisivo centrale Sup. Sx. si nota una reazione da periapicale da accertare e non trascurare. Oggi è possibile in odontoiatria evitare perdere elementi dentali a caso e sperare che poi tutto si sistemi, perché è possibile eseguire uno studio approfondito del caso con i corretti accertamenti diagnostici e programmare le corrette cure secondo scienza e coscienza, ottenendo i prefissati risultati di cura.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Signor Lorenzo, la risposta del Dottor P. De Carli è talmente esaustiva nella sua semplice linearità da non dovere ritenere di aggiungere altro a conferma. se mai ce ne fosse bisogno, di quanto dal Collega ed Amico, scritto!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Concordo pienamente con le risposte, tanto sintetiche quanto complete dei colleghi De Carli e Ruffoni. Le rilegga attentamente. Lì c'è tutto. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Sig. Lorenzo, non vedo nessun motivo per togliere due premolari. Sperare che il canino permanente erompa da solo (dopo aver tolto il dente da latte e l’odontoma) mi sembra azzardato. Sicuramente bisogna fare una trazione ortodontica. A 24 anni la trazione potrebbe anche non riuscire. Infatti più passa il tempo, più i denti inclusi tendono ad andare in anchilosi, cioè non si riesce più a farli uscire. Per questo motivo bisognava intervenire 10 anni fa. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Oltre la saoluzione dei colleghi, come alternativa, c'è la soluzione implantoprotesica. Ovviamente bisogna vedere come è posizionato il canino, se è veramente recuperabile ortodonticamente. Cordialmente

Scritto da Dott. Fausto Perrone
Catanzaro (CZ)

Concordo pienamente con le risposte dei miei colleghi bisogna estrarre il dente da latte e mediante una trazione far risalire il canino, senza fare inutili estrazioni ovviamente dopo accurata visita supportata da esami adeguati radiologici studio dei modelli esame cefalometrico e foto. Cordiali saluti dott. Angelo Di Mauro

Scritto da Dott. Angelo Di Mauro
Sant'Agata li Battiati (CT)

Gentile paziente concordo pienamente con il Dr. De Carli, che con le sue risposte semplici lineari ed esaustive è stato come al solito molto professionale. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Stefano Salaris
Roma (RM)