Domanda di Chirurgia

Risposte pubblicate: 4

SEGUITO ALLA DOMANDA: Mi è stato tolto un molare perché era malato

Scritto da Giuseppe / Pubblicato il

Ringrazio i dottori che già mi hanno risposto. Tengo a precisare che il dentista mi ha assicurato che il pezzettino di dente rimasto è davvero qualcosa di insignificante e che non è riuscito a toglierlo poiché si era calcificata con l'osso. Inoltre, la radice non era malata ma solo la parte superiore del dente, ormai rasa al suolo e irrecuperabile... Ma adesso che ho sentito i vostri pareri non so che fare...

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/chirurgia/7508_mi-e-stato-tolto-un-molare-perche-er.html

Caro Signor Giuseppe, andiamo una radice non si calcifica nell'osso per una frattura per quanto piccola, durante una estrazione. In ogni caso liberissimo di dar retta al suo Dentista, ma allora perchè mai avrebbe chiesto altri pareri se poi li contesta e non ne tiene conto? Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

La questione, come raccontata, è molto penosa. Se la radice del dente era sana, anche il resto del dente sarebbe stato ben curabile, da mani più esperte. In altre parole, si è dunque scelto l'impianto come alternativa più facile rispetto alla cura canalare a regola d'arte. Allo stato attuale è possibile inserire un impianto radente e silente anche per molti anni. Possibile, ma non plausibile. Lei capisce la differenza? In via d'esempio futuro, diciamo quando avrà solo 30 anni, se qualcosa andrà storto non sapremo mai se dare la colpa all'impianto fallito o alla radice sepolta. Le conseguenze, allora, saranno tutte a suo danno e spese. Se io fossi il suo dentista, oggi andrei a riprendermi la radice, andrei a riempire il passaggio con osso sintetico finto sotto tenda, poi andrei ad alloggiare l'impianto, poi e poi e poi farei il dente. Tempo: non meno di un anno. Punto di domanda. Chi paga le maggiori spese? Chi garantisce sui maggiori rischi? Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Egregio, se il collega ha deciso di estrarre il dente non vi è motivo per lasciare un pezzo di radice...Sana? lo escludo e comunque non si lascia. Le ripeto la provocazione, se deve inserire un impianto come fà? buona notte.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Giuseppe i suoi ringraziamenti sono graditi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)