Domanda di Chirurgia

Risposte pubblicate: 8

SEGUITO ALLA DOMANDA: Dopo un anno, avverto ancora sensibilità al 31 e 32 e una sensazione di labbro anestetizzato

Scritto da valentina / Pubblicato il

Salve, in riferimento al problema agli incisivi mandato ieri, chiedo scusa per non aver inviato le lastre precedenti. le trovate in allegato. Il mio medico diceva che vedeva un miglioramento. La lastra che ho mandato ieri si riferisce all'ultima che ho fatto ovvero sabato 21 gennaio 2012. Grazie a tutti

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/chirurgia/5112_sensazione-labbro-anestetizzato.html

Su un dente dal punto di vista radiologico il miglioramento è evidente sull'altro meno. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Faccia riferimento alla risposta del Prof Castellucci che è colui che insegna questa cose a tutti gli altri dentisti di Italia ed oltre, un Maestro assoluto, che abbiamo il privilegio di avere in questo forum. Io di mio le dico solo una osservazione ottimistica: sembra nelle tre rx che ci sia una progressiva diminuzione della lesione. Questo può significare che c'è stato un successo. Alle volte questi problemi ci mettono tantissimo tempo per sistemarsi. Potrebbero essere dei falsi rx, perchè magari non omogenee nella ripresa, ma stanno lentamente (una di più una di meno, come dice il Prof. Finotti) migliorando. Forse ci vuole un po' di pazienza, non saprei.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. ra Valentina, direi che vi è un miglioramento. Purtroppo a volte la guarigione è molto lenta. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Salve sig Valentina, mi associo, per darle conforto, alle risposte dei dottori che mi hanno preceduto. C'è un visibile miglioramento.

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Cara Signora Valentina, sembrerebbero in netto miglioramento entrambi. Su uno più "organizzato" e sull'altro meno. Ma occorre a volte molto tempo per avere una guarigione completa. Deve avere molta più fiducia nel suo Dentista curante e cercare le risposte solo da Lui, non da altri e per di più nel Web tramite un racconto ed una lastra scannerizzata e postata e quindi infedele. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Valentina, manca sempre la diagnosi istopatologica della lesione asportata.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Mi sembra che ci sia un miglioramento lento

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Gentile paziente, francamente anche io noto dei miglioramenti, fossi in lei aspetterei ancora un po facendo dei controlli periodici radiografici. Distinti saluti

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)