Domanda di Chirurgia

Risposte pubblicate: 6

Sono un ragazzo di 20 anni e ho il canino superiore destro rialzato di molto sopra un altro dente.

Scritto da Cesare / Pubblicato il
Salve, sono un ragazzo di 20 anni e ho il problema di avere il canino superiore destro rialzato di molto sopra un altro dente. Volevo sapere se c'era qualche metodo abbastanza veloce (causa lavoro) per poterlo riportare nella sua posizione corretta. Grazie mille
Il lavoro non c'entra.. L'apparecchio (fisso, eventualmente quello trasparente in zaffiro - vedi sul mio sito - che si vede un po' di meno) è per poco tempo. Il sorriso - e la salute - per sempre!!! Un po' di piccoli sacrifici (l'apparecchio fisso non dà nessun fastidio e ci si parla come se non ci fosse) per un periodo limitato (questo dipende dalla tua situazione), non è una brutta cosa. Si tratta della salute e della estetica. Tieni presente che se un canino non sta in occlusione, questo è un forte problema per i corretti movimenti della bocca, della masticazione, della salute futura di TUTTI i denti, e della postura della colonna vertebrale.. Vale la pena di sistemare tutto, ed avrai poi anche una estetica del tutto migliore.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Cesare, il collega e carisimo amico Dr. Passaretti...ha sviscerato egregiamente il problema!.....il canino va riportato in occlusione ed in sede, ortodonticamente ed al più presto...i problemi e le patologie gnatologiche che possono essere conseguenza del non fare questo sono tante e tali che non val la pena assolutamente perdere altro tempo. Sappia poi che il canino è importante per la cosiddetta guida canina (o protezione canina) che disclude tutti gli altri denti quando i due canini omolaterali articolano in lateralità....se questo non avviene come per esempio nella sua bocca...ciò comporta l'insorgere di precontatti occlusali che portano ad una malocclusione con sindrome dell'ATM (articolazione temporo mandibolare) e a deviazioni della postura per contrattura di gruppi muscolari con riflessi sulla curvatura della colonna vertebrale, anche e piedi...=postura dinamica oltre che statica...quindi "di corsa" dall'Ortodontista......Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Cesare, a volte è difficile stabilire quali metodi e mezzi si devono utilizzare per trattare alcuni casi, in cui abbiamo la completa conoscenza con una corretta diagnosi. Nel suo caso non sappiamo nemmeno il nome del dente sottostante al canino, per cui le consiglio una visita da un odontoiatra che si occupa di ortodonzia.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sig. Cesare, In Ortodonzia non esiste fretta, Pena la recidiva, cioè tutto ritorna come prima, lei è abbastanza adulto per affrontare l'ortodonzia e quindi deve avere molta più pazienza. Un dato è certo che lo deve affrontare per tutte le sequele che il Dott. Petti le ha detto.

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Caro Cesare, quanto detto dai colleghi è tutto vero e deve avere molta pazienza se vuole risolvere il suo caso.

Scritto da Dott. Gino Perna
Roma (RM)

La fretta non è mai una buona consigliera. Tu hai un problema e lo devi risolvere: senza fretta! cordiali saluti e pazienza. E.Spagnoli

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia