Domanda di Chirurgia

Risposte pubblicate: 10

Mio figlio, di 12 anni, presenta un'inclusione causata da una ciste

Scritto da maria concetta / Pubblicato il
Mio figlio 12 anni presenta un'inclusione causata da una ciste del terzo sesto. Possibile una disinclusione con buona riuscita? (Si teme una saldatura delle radici del dente con l'osso mandibolare) o è indispensabile l'estrazione anche se ad oggi il dente è completamente formato nell'osso mandibolare e la gengiva è perfettamente integra.
Il suo quesito, a mio avviso nebuloso, richiederebbe un attenta visione del cavo orale e soprattutto di un rx, E' abbastanza comune che ad un dente incluso si associ una cisti; la terapia di elezione è chirurgica.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Salve sig.ra Maria Concetta.. a quanto pare si tratta di una cisti follicolare, comunemente interessante canini e terzi molari. il trattamento di elezione è l'escissione chirurgica (per i terzi molari) e per i canini l'enucleazione della cisti con il riposizionamento ortodontico del canino stesso. cordialmente, gianluigi renda.

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Sig.ra Maria, la "ciste del terzo sesto" è una diagnosi strana che non conosco, dovrebbe essere più precisa e allegarci delle radiografie per poterle dare qualche consiglio. La diagnosi di cisti da dove proviene?

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Signor Maria Concetta...facendo seguito al sempre chiarissimo e professionale Dr. Gianluigi Renda, come fa osservare giustamente il caro Dr. Del Deo, bisogna fare una visita accurata...quindi non capisco perchè non abbia chiesto al Dentista che lo ha in cura e che deve fare l'intervento...parli signora...parli col suo dentista...chieda e le sarà risposto!.........Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia e Riabilitazioni Orali Complete in Casi Clinici Complessi

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Si tratta del 36, ovvero del sesto inferiore di sinistra?? Credo sia questo. E' di carattere chirurgico. Porti il bimbo in una clinica universitaria della sua regione. Inutile dire che bisogna vedere se ci sono motivi di carattere ortodontico o di crescita. Ci vuole un centro ben organizzato.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Il caso in questione richiede una valutazione radiografica per poter emettere una prognosi. Se desidera può inviarci via mail la radiografia panoramica che valuteremo al fine di rispondere con proprietà di giudizio al suo problema. Siamo uno Studio all'avanguardia in Piemonte, con pazienti provenienti da tutto il centro nord Italia.  I pazienti provenienti da fuori Regione vengono ospitati a nostre spese presso un bellissimo bed and breakfast della zona e tutti gli spostamenti vengono gestiti dal nostro personale. Cordialità
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Maurizio Signorini
Barbania (TO)

Gentile Maria, non mi è molto chiara la situazione data la descrizione. Sono sicuro che inviando una radiografia questa ci potrà essere d'aiuto. Inoltre mi permetta la battuta, se vuole Salemi non è così lontana da Palermo. Potrei visitare ed esaminare a radiografia con più serenità. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig.ra Maria Concetta, qualsiasi dente incluso, tranne l'ottavo, è possibile catturarlo e riposizionarlo ortodonticamente, ovviamente in mani esperte. Legga il caso clinico in ortodonzia:Disodontiasi Cordiali saluti

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Gent sig Maria Concetta anche se la sua descrizione non è chiarissima penso che si tratti di un caso di inclusione ossea di un dente che è racchiuso in una cisti.. è una probabile cisti follicolare, malformazione benigna che si sviluppa durante l'eruzione dei denti,, la terapia è sicuramente chirurgica, ma bisognerebbe avere maggiori informaszioni, specie radiografiche , per poterle dare una risposta più esauriente.. cordialmente dottor franco tarello, dentista in torino
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Franco Tarello
Torino (TO)

Gentile signora Maria Concetta, il dente del giudizio (o terzo molare) a dodici anni non è ancora completamente formato, ma si trova ancora in fase di sviluppo radicolare nell'osso e dunque anche al di sotto della gengiva che perciò, come lei afferma, appare perfettamente integra. In alcuni casi di affollamento dei denti, è consigliabile un'estrazione preventiva dei denti del giudizio per prevenire ulteriori movimenti dentari (anche se questa teoria è dibattuta). Se intorno alla corona di questo dente in radiografia si vede un'area scura si può ipotizzare la presenza di una cisti follicolare (anche se la diagnosi la si ha solo con l'analisi istologica), ma difficilmente le radici, ancora in formazione, possono essersi saldate all'osso... questo processo, detto anchilosi, si verifica alcuni anni dopo la mancata eruzione del dente in bocca e consiste appunto nella fusione delle radici con l'osso circostante. Forse lei parla del sesto, ossia il primo molare, che per qualche motivo non risulta ancora erotto... in questo caso un'anchilosi sarebbe probabile data l'età di suo figlio. Come anche i miei colleghi affermano, una radiografia sarebbe molto utile per darle un parere più preciso. Cordiali saluti Valentina Tarone odontoiatra in Pescara
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Valentina Tarone
Pescara (PE)