Domanda di Chirurgia

Risposte pubblicate: 10

Non ho la benchè minima idea di che tipo di impianti ho in bocca

Scritto da Matteo / Pubblicato il
Buona sera Dottori, mi presento mi chiamo Matteo, sono un uomo di 37 anni, Vi contatto perchè avrei bisogno di una informazione ed un aiuto d parte Vostra e sapere in merito che ne pensate. Anni fa', feci un intervento di implantologia, esattamente 5 impianti da un mio Ex dentista, dopo di che il dentista scomparve con i soldi di noi pazienti dato che non sono l' unico ad aver ricevuto questa sorte. Purtroppo per questioni economiche non ho piu' potuto effettuare la fine dei lavori cioè mettere in fine i denti in ceramica. Ora dopo sacrifici sono riuscito ad avere nuovamente il denaro per poter finire i lavori ma purtroppo non ho la benchè minima idea di che tipo di impianti ho in bocca e vorrei sapere se c'è ed in che modo si possa risalire ad essi in modo da trovare un buon dottore che magari gia' lavora con quel tipo di impianti ed abbia gli attrezzi giusti per finire i lavori iniziati. Ora io penso e credo di aver capito che i vari cricchetti e "brugole", passatemi il termine, è di diverso tipo per ogni casa costruttrice, è realmente cosi? Come posso risolvere il problema? Una panoramica in 3d? Vi prego di aiutarmi, grazie tante in anticipo.
Gentile Matteo, come lei dice di aziende produttrici di impianti ce ne sono in gran quantità ognuna con componentistica diversa. Pertanto è molto difficile sapere che tipo di impianto le è stato inserito senza alcun elemento a disposizione e neanche una tac 3d riuscirà a dirimere il dubbio. L'unica cosa che potrebbe fare è vedere se nella ricevuta sono menzionati i tipi di impianti se a distanza di parecchi anni ha la possibilità di ritrovarla. Esistono dei siti di comparazione (WATHSIMPLANT) ma solitamente non sono di grande aiuto. Le consiglirei di rivolgersi ad un dentista serio e di provate capacità e non ai centri low-cost che fanno tanta pubblicità e spesso chiudono all'improvviso dopo aver incassato i denari lasciando i pazienti senza alcuna assistenza. Si rivolga a professionisti capaci e seri. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Matteo, oggi non è difficile reperire analoghi compatibili con i suoi impianti, alcune aziende li riproducono su nostra richiesta per cui basta rivolgersi a un semplice odontoiatra e stare alle sue indicazioni. A sua disposizione.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Dovrebbe andare a sentire in uno o più studi dentistici dove, con apposita radiografia e valutazione alla ri-apertura, possano individuare la marca degli impianti in questione (esistono anche forum e siti dedicati alla ricerca della tipologia implantare, seguiti dai colleghi); in questo modo con ogni probabilità risalirà alla marca degli impianti e sarà possibile protesizzarli.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Recuperare il modello degli impianti non è facile, ma non impossibile. Spesso si va per tentativi essendo le differenze tra un tipo e l'altro abbastanza sfumate. Sarà molto più difficile se si tratta di impianti a connessione conometrica, dove le precisione degli accoppiamenti è basilare.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Signor Matteo, buongiorno. Non è Lei che si deve "rompere la testa" per scoprire il metodo che permetta di sapere che tipo e che marca di impianti ha in bocca. Visto il "racconto" è probabile che siano di bassa o bassissima qualità! Deve lasciare questo compito ad un Dentista che faccia Implantologia. Il Dottor Diego Ruffoni ha lo Studio vicinissimo a Milano e le ha già dato validissime indicazioni. Si rivolga con Fiducia a Lui e risolverà tutto. :) Non posso consigliarle niente altro, via Web! Cari Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Matteo, si può provare a fare una rx endorale e in base al profilo che si vede cercare di individuare il tipo di impianto. La cosa non è facilissima, una volta capito il tipo di impianto tutto diventa fattibile. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig. Matteo, è una questione che riguarda il suo nuovo dentista, non lei. Se è competente nella questione, risolve in genere il problema abbastanza facilmente.

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Buongiorno La soluzione a mio avviso è semplice, serve una radiorafia e si può capire che tipo di impianti siano se anche da questa analisi, risulta difficile capire l'azienda costruttrice, esistono altre aziende che aiutano i professionisti a reperire i monconi corretti per il suo tipo di impianti, si rechi con fiducia presso un porfessionsita della sua città dove valuterà la problematica e l'aiuterà a risolvere il suo caso. Distinti saluti

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

Buongiorno Matteo, si rivolga ad un dentista implantologo della sua zona, riuscirà di certo a risolvere il problema. Esistono aziende che si occupano proprio di questo. Auguri

Scritto da Dott. Luigi Piola
Legnano (MI)

Un collega esperto in implantologia sarà in grado di risolvere il problema, spesso alla nostra osservazione di chirurghi arrivano pazienti con impianti effettuati anche molti anni prima da riprotesizzare, ed ormai molti di noi sono abituati a ricercare il prodotto corrispondente. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia