Domanda di Chirurgia

Risposte pubblicate: 12

Apicectomia su molare

Scritto da Mauro / Pubblicato il
Siccome è probabile che io debba fare un’apicectomia su un molare (devitalizzato da parecchi anni con perno e capsula) che si trova in arcata superiore e mi hanno detto essere un intervento non così facile come per i denti anteriori, volevo sapere come posso trovare, anche su internet, uno specialista per questo tipo di interventi. Altrimenti credete che anche il mio normale dentista potrebbe farlo? Io abito a Torino. Grazie!
Salve. Dipende dalla manualità del suo dentista! Se è abituato a farlo non vedo quale sia il problema: un'apicectomia su un molare è sempre un po' complicata a causa della posizione non troppo agevole. Comunque tutto dipende dal dente; è necessaria una visita: questo non è possibile farlo via internet, mi spiace. Distinti saluti

Scritto da Dott. Fabrizio Andolfi
Givoletto (TO)

Gentile Sig. Mauro, Il punto, a mio giudizio non è tanto,sebbene importante,se il suo dentista sia più o meno abile a compiere un apicectomia,ma se fattori come ad es il rapporto corona-radice sia favorevole per detto intervento.Solo un quadro radiologico e clinico possono dare indicazioni più precise. Peraltro visto che trattasi di molare superiore con granuloma apicale esistono,in via teorica,altre strade,quali ad esempio eliminare la radice malata e rifare perno e corona dopo magari aver ritrattato endodonticamente il dente,oppure solo una terapia di ritrattamento endontico potrebbe risolvere il suo problema. Il punto che mi preme sottolineare è che sovente l'apicectomia si rivela solo un palliativo se la lunghezza delle radici non soddisfano requisiti ben precisi come quello da me sopra riferito. Cordiali saluti, Dr. Massimo Rota
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Massimo Rota
Alessandria (AL)

Gent. Paziente: l'intervento di apicectomia non è poprio un intervento di routine, pur venedo eseguito da molti anni, ma, deve essere eseguito da chi ha adeguata esperienza in chirurgia orale ed endodontica in particolare. Ovviamente nelle zone molari le difficoltà tecniche sono maggiori. La stessa risposta che Le ho dato io gliela darà il suo dentista, che Le dirà pure se ha adeguata esperienza per eseguire l'intervento, come è normale che sia quando effettuiamo le ns. prestazioni sui Pazienti. In caso contrario l'affiderà ad uno specialista più esperto nel settore chirurgico. Cordiali saluit Prof. Finotti Marco
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

La apicectomia secondo diversi autori,permette di trattare tutte quelle patologie apicali che non e' possibile trattare per via"ortograda"...certo su un molare superiore e' un poco complicata,quale radice deve trattare?tutte?la palatina e' ovviamente la piu' difficile...:alcuni colleghi si sono specializzati solo in questo ,ma dovrei visitarla per capire bene il problema...ovviamente non si puo' dare una risposta ad hoc via internet... distinti saluti dr.luca bolzoni

Scritto da Dott. Luca Bolzoni
Milano (MI)

Tutti gli odontoiatri conoscono questo tipo di intervento, qualora non lo praticassero, sicuramente le sanno indicare dove rivolgersi. Dott.Ruffoni Diego

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Sig. Rossanni, l'esecuzione di un'apicectomia (meglio dire di una endodonzia chirurgica) su un molare è normalmente bagaglio tecnico di un dentista quantomeno "appassionato" di endodonzia. Il dentista "generico", se non possiede questo bagalio, può riferire il paziente all'endodonzista per l'esecuzione della specifica terapia. Valuti, insieme al suo dentista, se avvalersi di una consulenza esterna per decidere, innanzitutto, se non esistono alternative alla chirurgia (preferibili inquanto rimmarrebbero delle radici più lunghe) e, nel caso sia necessario l'intervento per effettuarlo nel modo più predicibile (ad esempio con l'uso del microscopio operatorio). Nella Sua città esistono endodonzisti di altissimo livello (ad. esempio il Prof. Elio Berutti o il Dr. Lendini); sul sito della S.I.E. (società italiana di endodonzia) può trovarne molti altri.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Attilio Venerucci
Finale Ligure (SV)
Consulente di Dentisti Italia

le risposte date dai colleghi sono esaustive per quanto richiesto F.C.

Scritto da Dott. Fabio Caine
Venezia (VE)

Cerca un odontoiatra specializzato in Chirurgia Odontostomatologica, o anche il tuo odontoiatra se si occupa di chirurgia Orale o chirurgia endodontica. Sta tranquillo non è che sia un intervento più complesso ma è semplicemente la zona ad essere di più difficile accesso ma comunque gestibile da un buon odontoiatra che fa chirurgia. Distinti Saluti Dr. Vincenzo Bifaro vinbi@inwind.it

Scritto da Dott. Vincenzo Bifaro
Giugliano in Campania (NA)

salve Mauro,penso che un'apicectomia in questa regione sia sconsigliata comunque credo di poterti aiutare in questo tuo problema. In questo periodo sono domiciliato a Torino per un periodo di perfezionamento professionale presso l'ospedale "Martini". Qui noi facciamo questi tipi di inteventi perciò se dovesse ineressarti potresti contattarmi nei prossimi giorni almeno per una consulenza più dettagliata, magari facendomi osservare la tua "panoramica". Detto ciò aspetto tue notizie un saluto Domenico
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Domenico Lagana'
Reggio Calabria (RC)

La risposta è semplice. L'apicectomia è un intervento chirurgico e come tale deve essere affrontato da un dentista che sia pratico di chirurgia. è un intervento abbastanza semplice ma certo bisogna saperlo fare. io opero in Siracusa. se dovesse trovarsi da queste parti, mi contatti pure. cordiali saluti. alessandro.gionfriddo@tin.it

Scritto da Dott. Alessandro Gionfriddo
Siracusa (SR)