Domanda di Chirurgia

Risposte pubblicate: 7

Mi sono recato da un dentista per l'applicazione di alcune facette estetiche

Scritto da Alessandro / Pubblicato il
Salve, Un mese fa mi sono recato da un dentista per l'applicazione di alcune facette estetiche, il dentista prima di procedere mi ha altamente consigliato di sottopormi a gengivectomia per restyling festonature gengivali e di eliminare del tessuto gengivale in eccesso. Una settima fa mi sono sottoposto all'intervento e anche se mi è stato detto che i tempi di recupero sono piuttosto lunghi ( 3-4 mesi circa) , noto che i margini gengivali non sono per niente armonici alcuni sono addirittura spigolosi e oserei dire peggio di prima. Pensate che dovrei preoccuparmi e che eventualmente dovrei rifinire ancora il tutto? Saluti.
Sig. Alessandro, restyling festonature gengivali e un termine particolare, bisognerebbe conoscere il parere del collega e capire perché si è formato tessuto gengivale in eccesso? lei prende farmaci? è un trapiantato d'organo? l'istologico da ipertrofia gengivale o altro? Le consiglio di ritornare dal suo odontoiatra e chiedere di essere informato, meglio per iscritto in modo da riportare dati corretti, poi si faccia spiegare bene anche tutte le complicanze possibili delle faccette estetiche e quali risultati estetici raggiungeranno, poi ci riscriva che le daremo corrette risposte.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gengivectomia per ipertrofia iperplasia, nelle varie fasi. Da Dr. Gustavo Petti Parodontologo di Cagliari
Caro Signor Alessandro, buongiorno. Mah, che dirle! E' trascorsa solo una settimana dall'intervento per cui, senza tra l'altro una Visita Clinica, non posso dirle proprio nulla, mi dispiace! Ne parli col suo Dentista e chieda a Lui le informazioni che desidera e che la preoccupano. I tempi di guarigione rimodellazione gengivale sono certamente abbastanza lunghi (4-12 mesi) circa ed anche più, ma, almeno in Teoria ed in senso lato, la festonatura con gengivectomia-gengivoplastica e raccordo gengivale, essendo chirurgica, dovrebbero avere un aspetto simile a quello finale, fin da subito, ovviamente coi dovuti edemi, alterazioni di forma dovuti alla prima guarigione che avviene per seconda intenzione, nelle Gengivectomie (come fosse una "sbucciatura, per esempio delle ginocchia, le sarà capitato da bambino di cadere e "sbucciarsele, no?)! Prima intenzione è invece la guarigione di una ferita i cui margini vengono uniti chirurgicamente e suturati ed in questo caso la guarigione è molto meno dolorosa e meno sanguinante e più veloce e molto meno "deformante"! Parli col Suo Dentista, non capisco o alleghi una foto in macro, a fuoco perfettamente , sia vestibolare che, tramite specchio chirurgico particolare che non sdoppia l'immagine, anche palatale e, forse, potrò dirle di più, sottolineo forse anche perché lo trovo scorretto nei confronti del Suo Dentista, da parte Sua, cercare conferme! Parli con Lui! Si Fida e lo Stima o no? Le lascio una Gengivectomia Gengivoplastica per rifestonatura estetica e funzionale di una Ipertrofia iperplasia diffusa, da "Difenilidantoina". Come può vedere, la ferita deve guarire e l'aspetto è tipico di un tessuto in via di guarigione, in alcuni sestanti ma le forme essenziali sono presenti già dalla fine dell'intervento per il semplice fatto che le Gengive sono state modellate Chirurgicamente col Bisturi! :) Cari Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Non è semplice risponderle e risolvere i suoi dubbi, non potendo visitarla direttamente. Il concetto di recuperare l'armonia e le festonature gengivali è corretto e consolidato in mucogengivale (se ovviamente è presente la necessità), ed i tempi di guarigione e ri - definizione completa sono effettivamente piuttosto lunghi (minimo 3 mesi, fino ad un anno). Bisognerebbe conoscere anche le cause dell'ipertrofia gengivale riscontrata, e comunque, non molto dopo la terapia chirurgica, superata la fase dell'edema tissutale, le gengive dovrebbero acquisire un aspetto simile a quello futuro definitivo. Ne deve parlare con il Collega che la sta seguendo.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Alessandro, la completa maturazione della gengiva si ha in 12 mesi. Un mese è pochino per dire quale sarà il risultato finale. Una diagnosi più accurata si può fare solo dopo una visita. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gent.mo Alessandro consiglio di avere pazienza ! Valuti poi insieme al professionista che la cura le modifiche estetiche che desidera :il risultato sarà comunque visibile tra alcuni mesi Buona giornata

Scritto da Dott. Luigi Piola
Legnano (MI)

Gentile sig. Alessandro, difficile risponderle senza vedere una foto prima e una dopo l'intervento, perché è necessario anche vedere il biotipo gengivale, la forma dei denti e l'insieme dell'occlusione. Inserisca questi dati e sarà tutto più chiaro. Distinti saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Come aiutarla se non vedo nulla, nè di buono nè di cattivo, il suo dentista dove l'ha trovato, pensa che non sia preparato?

Scritto da Dott. Luigi Malavasi
Castiglione delle Stiviere (MN)