Domanda di Bite

Risposte pubblicate: 7

Mia figlia sposta la lingua lateralmente e se la morde tra i denti

Scritto da antonio / Pubblicato il
Buongiorno mia figlia ( 28 anni ) sposta la lingua lateralmente e se la morde ( in forma lieve ) tra i denti. Questo fenomeno si verifica principalmente nei momenti di concentrazione . Sembra essere un tic in quanto é inconsapevole. Ultimamanente abbiamo notato che, i denti interessati nell'arcata inferiore, sembrano più bassi come consumati. Mia figlia ha sempre minimizzato il problema ma ora vorremmo affrontarlo con lei per cui gradiremmo avere qualche informazione circa questo tic, le complicazioni e le cure. Grazie saluti Antonio
Caro Signor Antonio, basta portare sua figlia da un Odontoiatra che sa come affrontare la situazione. Meglio se l'Odontoiatra fosse anche Ortodontista e Gnatologo. Più che di tic parlerei di abitudine viziata con legami probabilmente psicologici a disturbi ansiogeni o nevrotici della personalità profonda per cui sentirei anche almeno il parere di uno psicoterapeuta! Perchè esistono si sistemi miofunzionali e rieducativi dei movimenti della lingua e della bocca in genere o gnatologici di riposizionamento giusto delle arcate, ma riterrei opportuno rimuovere alla base ciò che è nell'intimo inconscio di sua figlia e che crea il tutto!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Oltre il medico ortodontista, ci vuole la visita dalla logopedista che è esperta dei movimenti posturali linguali.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Antonio, sua figlia deve essere visitata da un ortodontista che saprà definire terapia ed eventuale visita Gnatologica. Cordiali saluti.

Scritto da Dott.ssa Barbara Boniello
Ciampino (RM)

La logopedia è importante. Non sottovalutare quanto il dott Petti le ha detto. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Gent.mo sig.Antonio, concordo con quanto detto dai colleghi. Le consiglio quindi di far visitare sua figlia da un dentista esperto in terapia miofunzionale della deglutizione e postura linguale. Questi, in seguito ad una accurata visita odontoiatrica, potrà effettuare una corretta diagnosi e consigliarvi eventualmente la terapia più adatta. Cordiali saluti, Dr.ssa Antonella Scorca Dentista in Bari: Restaurativa estetica diretta ed indiretta, Endodonzia, Chirurgia, Terapia Miofunzionale della deglutizione
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Antonella Scorca
Bari (BA)

Sig. Antonio, occorre una semplice visita odontoiatrica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Bisogna capire se sua figlia soffra di un disturbo del rapporto di combaciamento, e usi la lingua solo come interruttore di contatto per una situazione molesta. Se confermato, servono mani espertissime, altrimenti inizierà il sentiero di discesa verso un invecchiamento precoce della dentatura. Ascolti bene: mani espertissime, e sicure, e serenamente affidabili. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia