Domanda di Bite

Risposte pubblicate: 12

Avendo il morso inverso, di notte stringo tantissimo la mandibola...

Scritto da LAURO / Pubblicato il
Buongiorno, a me mancano diversi denti tra i quali tutti i molari inferiori, avendo io il morso inverso ultimamente mi accorgo che di notte stringo tantissimo la mandibola e avverto un dolore cervicale insopportabile;volevo sapere se potevo usare un bite e di che tipo, e se è necessario andare dal dentista per averlo o ce ne sono in commercio dei prodotti generici, grazie
Gentile Sig. Lauro in farmacia può trovare dei prodotti generici ma francamente non servono a niente (anzi, possono peggiorare la situazione). Deve recarsi presso un bravo gnatologo che dopo una visita accurata ed esami strumentali saprà consigliarle la terapia più idonea. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Vai tipi di bite e arco facciale di trasferimento per lo studio gnatologico e del movimento di bennet. Da casistica del D. Gustavo Petti di Cagliari
Caro Signor Lauro, ma perchè si fa Diagnosi e terapia da solo. Le sembra logico e saggio? Le mancano tutti i molari posteriori, ha a suo dire in morso inverso. La sua Patologia è seria perchè senza molari è senz'altro diminuita la dimensione verticale della bocca che potrebbe essere adirittura collassata e la sua linea di Spee non esisterà più e probabilmente avrà patologie atrofiche delle creste ossee con abbassamento se non addirittura affioramento dei pavimenti del seno mascellare sin e dx e lei pensa a i bite?!. Occorre un attento ed approfondito ceck up oprtodontico, Gnatologico e protesico. Sicuramente ne può ancora uscir fuori ma si deve mettere in mani veramente abili. Vada quindi da un Dentista pratico in riabilitazioni orali complete e lasci fare a lui, non raccolga quello che ha letto a scacchiera nel web. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signor Lauro, Lei ha un problema che non è risolvibile solo con un byte. La mancanza dei molari, ha influito aggravando l'apparato stomatognatico integrato in maniera importante col sistema tonico posturale. E' infatti ormai accertato scientificamente che errori occlusali (malocclusioni) e/o disfunzioni stomatognatiche possono determinare disfunzioni (disturbi) cranio cervico mandibolari, acronimo(DCCM) in grado, a loro volta, di generare squilibri posturali, più o meno gravi, con varie problematiche e sofferenze derivanti. Investa sulla Sua salute!! Si rechi dal Suo dentista, affidandosi alle Sue cure professionali, e non al fai da te, che potrebbe solo peggiorarle i disturbi. Cordialmente. Dott. Angelo Raffaele Izzi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Gentile Lauro, è probabile che il suo problema possa derivare dal concorso di svariati fattori come la malocclusione e soprattutto dalla seria edentulia descritta. Consulti un buon dentista per un trattamento protesico. In questi casi credo che un byte sia ininfluente. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Le sconsiglio il "fai da te"...è intuitivo che bite preconfezionati universali lasciano il tempo che trovano,nel suo caso è indispensabile una attenta valutazione gnatologica, ortodontica, protesica.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Purtroppo nel suo caso prima del bite bisogna recuperare la masticazione, è questo il consiglio che posso darle, cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Certamente è necessario andare dal dentista! Probabilmente non le consiglierà un bite come unico rimedio, ma le proporrà di curare la malocclusione e di applicare una protesi per ristabilire una stabilità occlusale. Il mio consiglio è che lei deve cercare di risolvere il suo problema occlusale alla base, senza affidarsi all'idea di un bite come se fosse la panacea al suo male, magari comprato in farmacia, come se fosse un'aspirina! Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Lauro, per valutare il suo problema è necessario fare una visita accurata che lei può fare in modo del tutto gratuito e senza impegno presso il mio ambulatorio. Cordiali saluti. Dott. Alessandro Gentile tel. 3384169353.

Scritto da Dott. Alessandro Gentile
Tivoli (RM)

Si faccia vedere da un bravo dentista specialista in gnatologia

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Sig. Lauro, se i denti mancano, qualcosa non va, perchè cercare soluzioni inutili senza rimpiazzare ciò che madre natura aveva previsto? Vada al più presto da un odontoiatra per una valutazione del caso.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)