Domanda di Apparecchio invisibile

Risposte pubblicate: 11

Vorrei qualche informazione generica sull'apparecchio invisibile 'INCOGNITO'

Scritto da MAURIZIO / Pubblicato il

Vorrei sapere se qualche professionista può darmi qualche informazione generica sull'apparecchio invisibile "incognito" a livello di efficacia e benefici rispetto ad un apparecchio tradizionale per correggere sovraffollamento dentale. Grazie

Caro Signor Maurizio, L'apparecchio Incognito, invisibile nel senso che è linguale e quindi non visibile dall'esterno ma solo dall'interno, si avvale di una tecnologia 3D e Cad-Cam che serve per costruire delle faccette in oro in genere su cui si inseriscono i brakets per il filo. Tutto qui. Non capisco perchè chieda a noi e non al suo Oertodontista e in ogni caso non è certo lei che deve decidere quale apparecchio e tecnica ortodontica usare, ma lo deve decidere il suo Ortodontista dopo accurato Ceck up ortodontico ed esame cefalometrico per lo studio di semirette ed angoli importante nel suo profilo scheletrico tramite una teleradiografia e fotografie del profilo, del viso frontale e dei modelli di studio e complessa visita clinica!Non sempre quello che "attrae2 voi pazienti è la soluzione ideale e non sempre quello che si legge sulla pubblicità e su internet è il meglio. Non capisco come un uomo maturo di 49 anni si lasci attrarre da soluzioni che invece deve decidere il proprio Dentista e vada a chiedere altrove controprove sul Web, a noi, anzichè al suo Dentista!!!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Maurizo, non conosciamo il suo caso ed è difficilissimo rispondere se l'apparecchio "Incognito" è indicato.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro sig. Maurizio, come ha fatto a conoscere il nome di questa tecnica? E' poco usato perchè è da poco che si è presentato sul mercato e a me sembra caro. Preferisco di gran lunga un apparecchio linguale, con una grande esperienza alle spalle ed anche l'invisibile per eccellenza Invisalign. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Maurizio, ogni tecnica ha dei limiti e non tutti i tipi di affollamenti dentari possono essere corretti con la stessa tecnica. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Salve, l'apparecchio INCOGNITO è il risultato di una richiesta estetica sempre maggiore. La tecnica è molto valida, io personalmente la utilizzo con soddisfazione mia e dei miei pazienti. Chiaramente come per ogni apparecchio in ortodonzia è essenziale la selezione dei caso. cordialmente

Scritto da Dott. Francesco Fusaro
Torino (TO)
AOSTA (AO)

Caro Sig. Maurizio, la tecnica Incognito nasce nel 2002 da quando il suo ideatore la pubblico' su riviste specialistiche internazionali. La commercializzazione e' iniziata nel 2004 e pertanto non e' affatto nuova per chi si aggiorna e conosce le lingue. Bene fa ad informarsi su internet sui vantaggi di questa tecnica che e' precisa, predicibile, accurata e benissimo tollerata a patto di rivolgersi ad un operatore serio ed esperto. Gli svantaggi delle mascherine sono molti, non sono affatto invisibili perche luccicano, infastidiscono per lo spessore tra i denti ed alterano la fonazione e, cosa più importante, spesso non si possono usare per i limiti del materiale. Gabriele Floria Firenze e Pistoia
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gabriele Floria
Firenze (FI)

La tecnica Incognito e' molto sofisticata e estremamente valida in quanto prevede una progettazione capillare del caso vengono preparate le basette linguali tramite cad cam e preparate anatomicamente caso per caso. Questo rende molto costoso il trattamento ma a giudicare da alcuni casi che possono essere visualizzati in internet ottima .Sono pero' pochissimi i colleghi che in Italia la padroneggiano

Scritto da Dott. Gianfranco Paolini
Milano (MI)

L'apparecchio incognito permette la costruzione individualizzata dei brakets che hanno in memoria i movimenti da effettuare in quel determinato paziente permettendo un piano di trattamento che se ben studiato " a monte"dovrebbe richiedere meno modifiche ed essere più rapido, cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Lei pensi che costa alcune MIGLIAIA di euro al dentista che lo mette, il, quale deve ricaricare il suo lecito guadagno. Sarà bello, ma incredibilmente costoso. Oggi l'industria cerca di spiazzare l'artigianato, ma questo, alle volte, a vantaggio solo dell'industria stessa.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Maurizio l'apparecchio "incognito" è un brevetto dell'azienda 3m unitek e praticamente si tratta di un apparecchio classico ma montato dalla parte interna dei denti (denominato linguale) gli attacchi (stelline) chiamati brackets sono customizzati ovvero realizzati in oro appositamente per aderire alle sue superfici dentali. i vantaggi sono essenzialmente il fatto che non si vede a meno che spalanchi la bocca come un ippopotamo. gli svantaggi sono che: necessita di pulizia più indaginosa da parte sua, può dare problemi di fonazione specialmente all'inizio e il costo è sensibilmente più elevato dell'apparecchio classico. è un apparecchio che consente di risolvere molti problemi di malocclusione dentaria, non scheletrica valuti bene e decida, distinti saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)

Sullo stesso argomento