Domanda di Apparecchio invisibile

Risposte pubblicate: 10

Vorrei sapere se l'apparecchio invisibile può essere indicato per il mio problema

Scritto da Giuseppina / Pubblicato il
Salve,sono una ragazza di 29 anni e da tempo soffro di un problema relativo al mio sorriso. Tuttavia, ho sempre avuto un brutto rapporto con gli apparecchi tradizionali per cui non l'ho mai messo. Vorrei sapere se l'apparecchio invisibile può essere indicato per il mio problema: un canino dell'arcata superiore non è mai riuscito a spuntare perchè collocato orizzontalmente anzichè verticalmente, la presenza di questo spazio vuoto ha comportato negli anni un decentramento dei denti che si sono quindi spostati verso lo spazio vuoto ed una modifica della corretta posizione dell'incisivo.Potrebbe questo apparecchio aiutarmi nel risolvere questo problema? Grazie mille
Gentile Sig.ra Giuseppina, mi spiace non poterLa aiutare ma la terapia viene elaborata dopo una diagnosi che viene effettuata attraverso un esame obiettivo suffragato anche da esami strumentali. Le consiglio di affidarsi alle cure di un ortodontista che certamente saprà risolvere il caso. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Non credo proprio, da quello che ci descrivi. Devi sapere che una risposta corretta potrebbe venire solo da una diagnosi adeguata, con rx, impronte, modelli, foto etc. Realizzando cefalometria (leggi mio articolo su questo sito su come si fa diagnosi..). Ma gli spostamenti sembrano davvero troppo forti per avvenire con un apparecchio che NON sia quello tradizionale con le piastrine. Questi attacchi diretti però (stavolta se vuoi, vedi sul mio sito la foto) possono essere trasparenti e quindi molto meno visibili. Quasi invisibili..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Ortodonzia. Da casistica della Dr.ssa Claudia Petti
Cara Signora Giuseppina.....la diagnosi Ortodontica è cosa seria e dipende da una infinità di problemi da valutare con accurato check up ortodontico e cefalometria che misura delle semirette che individuano dei piani e degli angoli in base a cui si fa una diagnosi e si prospetta una terapia ortodontica ... e che è compreso in più visite, rilievi di dati e soprattutto uno studio a "tavolino" dei problemi da correggere........è come una progettazione matematica di una espressione, di un problema che la cui soluzione è in una sequenza di espressioni , numeri e dati...e chiedere quello che chiede lei per l'ortodonzia sarebbe come chiedere ad un matematico il risultato di un problema senza fargli fare tutti i "passaggi" che lo possano portare alla soluzione richiesta.........che le può dire solo un dentista dopo le visite suddette ...non posso quindi esprimere giudizi...senza vederla! Non solo non sarebbe corretto, ma non sarebbe professionale..............Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

L'apparecchio invisibile ha numerose indicazioni e se progettato correttamente dopo una corretta diagnosi risolve bene numerose malocclusioni. Ritengo però che tra le indicazioni di questo dispositivo non rientri la disinclusione di denti ritenuti, ma che sia necessario un trattamento più specifico. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile signora Giuseppina, la tecnica Invisalign è una tecnica ortodontica, con le sue indicazioni, i difetti ed i pregi di una nuova tecnica, poco conosciuta e poco usata dalla maggioranza degli ortodontisti. Uno dei vantaggi, nel suo caso è quello di poter fare la disinclusione del canino con una mascherina che nasconde con un dente finto il buco anteriore. Personalmente la uso molto con ottimi risultati. Cordiali saluti E.Spagnoli

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Un canino incluso non si sposta con un apparecchio invisibile, questo è certo. Considerata l'età, Lei è una donna di 29 anni, bisogna accertare se il canino in questione non sia andato in anchilosi, nel qual caso nemmeno una apparecchiatura tradizionale con attacchi e quant'altro riuscirebbe a portarlo in arcata. E' assolutamente necessario sottoporsi ad una attenta visita ortodontica, per tutte le valutazioni del caso, come già i Colleghi le hanno scritto nelle risposte che mi precedono. Cordialità Gustavo De Felice sapri (sa)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Cara Giuseppina come dice il proverbio, chi bella vuole apparire un po' deve soffrire, è impossibile disincludere un canino con l'invisalign. quel tipo di apparecchio riesce solo a correggere piccoli problemi, la disinclusione di un canino è uno dei maggiori problemi che ci possono essere in ortodonzia, quindi chiunque glie lo proponga è un ladro e un truffatore. Mi dispiace ma deve mettere l'apparecchio classico e soffrire un po' per avere un sorriso perfetto distinti saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)

Assolutamente no. Se vuole affrontare il problema e pretende l'estetica può scegliere l'ortodonzia linguale

Scritto da Dott. Massimiliano Trubiani
Roma (RM)

Sig.Giuseppina, dalla sua descrizione sembrerebbe una cura ortodontica complessa, che dovrebbe essere trattata da un odontoiatra che si occupa di ortodonzia, da quest’operatore troverà tutte le risposte del caso.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Giuseppina, la tecnica Invisalign non è consigliata per casi (presumibilmente...) complessi come il tuo. Esistono tecniche innovative che fanno della rapidità il loro punto di forza, diminuendo notevolmente la durata della terapia. Cordialmente

Scritto da Dott. Gabriele Stirpe
Priverno (LT)

Sullo stesso argomento