Domanda di Apparecchio invisibile

Risposte pubblicate: 9

Affollamento denti e apparecchio

Scritto da teresa / Pubblicato il

Ho un problema di affollamento dei denti anteriori inferiori, l'apparecchio invisibile può risolvere il mio caso? grazie ed a presto. Teresa

Sig. Teresa, invisalign per poter risolvere casi di affollamento degli incisivi inferiori, richiede l'estrazione di un incisivo, ma basta andare sul sito: www.invisalign.com e vedrà sicuramente un caso come il suo. Scelga Lei. Dott. Serafini Maurizio

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Sig.Teresa, come già detto a crescita ultimata è difficile ottenere delle modificazioni ossee, per cui concordo con il collega Serafini per ottenere un buon risultato a volte occorre sacrificare qualche dente in modo di ottenere gli spazi adeguati. Dott.Ruffoni Diego

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

L'apparecchio invisibile prevede la sequenza di mascherine trasparenti che spostano i denti progressivamente. Per affollamenti di grado moderato i risultati sono buoni. Le consiglio di rivolgersi ad un dentista certificato che saprà consigliarla. Cordiali saluti. Dr. Marco Stocchi

Scritto da Dott. Marco Stocchi
Torino (TO)

Gentile Sig.ra Teresa, l'apparecchio invisibile sia che si tratti di Invisalign che di un apparecchio linguale (cioè ad incollaggio interno degli attacchi) possono senza dubbio risolvere un affollamento inferiore. Tuttavia la pianificazione di un caso ortodontico non cambia nel senso che le modalità di recupero spazio dipenderanno da vari fattori tra cui la gravità dell'affollamento, i rapporti tra gli incisivi inferiori e la sua struttura mandibolare (il che si vedrà da una sua teleradiografia)e la forma dei suoi denti. Inoltre bisogna valutare anche il rapporto tra gli incisivi inferiori ed i denti superiori per stabilire se il raggiungimento dell'allineamento può avvenire trattando solo l'arcata superiore o deve passare per delle modifiche dei rapporti tra arcata superiore ed inferiore. Cordiali saluti Paolo Manzo
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Manzo
Frattamaggiore (NA)

Gentile sig.a Teresa, un affollamento anteriore, se di non grave entità, può essere risolto con le metodiche "invisibili". "Clear-aligner" ad esempio, sistema molto diffuso nei paesi di lingua tedesca (www.clear-aligner.eu), è uno dei tanti sistemi presenti in commercio, alternativo con caratteristiche diverse da "invisalign".

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Teresa, senza dubbio l'affollamento si può risolvere con diverse tecniche e modalità, dipende dalla gravità dell'affollamento stesso. Da una visita accurata potrà ottenere maggiori delucidazioni. Cordiali saluti Dott. Cristian Romano

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Signora, la mia esperienza con la tecnica "invisalign" mi tranquillizza nel dirle che, con l'"apparecchio invisibile", si possono risolvere quasi sempre gli stessi casi che normalmente si trattano con la metodica tradizionale, specie i disordini per affollamento dentario. Sacrificare "denti buoni" per motivi ortodontici è una rara eventualità che sussiste con tutte e due le metodiche, quella tradizionale e quella "invisibile". La tecnica "invisibile" ha, rispetto alla tradizionale, certamente tre vantaggi: l'estetica, i tempi ridotti (si trattano le due arcate contemporaneamente) e la facile gestibilità da parte del paziente (niente più "ferri" che si staccano e che danno fastidio). Cordialmente, Dott. Angelo de Fazio
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signora, in genere una corretta impostazione del caso non prende in considerazione una sola arcata in quanto e' estremamente raro che con un affollamento inferiore non ci siano problematiche anche superiori. In questo caso eseguire una terapia parziale la esporrebbe in futuro a forzature e recidive. L'apparecchio invisibile in particolare puo' essere usato in casi selezionati e comunque necessita di un maggiore impegno da parte del paziente. Dr. Costantino volpe

Scritto da Dott. Costantino Volpe
Salerno (SA)

Cara Teresa...gli apperecchi cosi detti invisibili,come gia confermato dai miei colleghi,aiutano a riportare i denti in posizioni programmate. Cioè risolvono i casi di affollamento NON GRAVE. Non grave vuoldire che i denti devono essere semplicemente ruotati su se stessi e di conseguenza allineati.L'ortodontia invisibile infatti non pou agire su denti che devono essere intrusi estrusi o comunque non pou agire se i denti devono subire imponenti spostamenti. Sappi inoltre che la durata è sempre maggiore di un trattamento tradizionale,che essendo fisso,lavora 24ore su 2. Chiedi sempre che il tuo medico faccia assolutamente uno studio radioografico pretrattamento ,che ritengo sia indispensabile per una buona riuscita .Alcuni infatti,visto che le mascherine sono commissionate a laboratori esterni,semplificano la terapia consegnandoti le mascherine e basta. L'esame radiografico specialistico serve addirittura a prevedere la riuscita del trattamento. Cordiali saluti Dott Andrea Giglio roma www.studiodentisticogiglio.it
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Giglio
Roma (RM)

Sullo stesso argomento