Domanda di Apparecchio invisibile

Risposte pubblicate: 6

Sono un ragazzo di 17 anni con un problema all'arcata superiore dove ho un canino girato.

Scritto da andrea / Pubblicato il
Sono un ragazzo di 17 anni ho un problema all'arcata superiore dove ho un canino girato. Il mio dentista mi ha consigliato di mettere un pendolo e in seguito un apparecchio tradizionale. Siccome a me non piace l'apparecchio ho sentito che ne esiste uno invisibile. Mi sapete dire se per il mio caso va bene e se non va bene mi dite che percorso dovrei affrontare. Grazie
Certo che a 17 anni è un po' una seccatura.. Prova a vedere se ti piace l'idea di un apparecchio trasparente più che uno invisibile.. Se vai nel mio sito c'è una foto di un apparecchio fisso in zaffiro che è trasparente e molto poco visibile.. passaretti.it

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Andrea, l'iter nel tuo caso prevede una accurata diagnosi ortodontica da uno specialista in ortodonzia, il quale saprà rispondere a tutte le tue perplessità del caso. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Mirko Marigo
Padova (PD)

L'apparecchio cosiddetto invisibile deve essere usato in casi strettamente selezionati per evitare che ci siano recidive una volta rimosso. Il problema e' infatti legato non tanto all'allineamento che si vuole ottenere quanto all'equilibrio che si crea soprattutto con l'arcata inferiore che nel 99% dei casi deve essere trattata contemporaneamente. Il tutto e' quindi basato su una corrette diagnosi per evitare di fare cose inutili e costose.

Scritto da Dott. Costantino Volpe
Salerno (SA)

Concordo con l'amico e collega Paolo Passaretti...e null'altro aggiungo...se non che non si può fare diagnosi ortodontica...così...bisogna procedere ad una attenta analisi cefalometrica che studi piani, semirette ed angoli misurati su una teleradiografia, rilevare dei modelli di studio ... si può anche simulare su simulatori orali la malposizione ortodontica per "vedere proprio" i suoi denti spostarsi nel modello con le varie terapie...si deve procedere ad un Check up ortodontico alla fine del quale segue un terzo colloquio e visita in cui l'ortodontista (in questo caso mia figlia Claudia...Odontoiatra Ortodontista e Pedodontista) può finalmente impostare e spiegare la terapia più idonea e discutere anche dei suoi eventuali desideri ... Cordialmente Gustavo Petti Parodontologo e Riabilitazione Orale completa in Casi Clinici Complessi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Andrea, non tutti i casi è d'elezione il trattamento con mascherine trasparenti. Non conosco la tecnica del pendolo, chieda maggior informazioni e diagnosi al suo dentista, poi riscriva, in modo da poterle dare dei consigli validi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Andrea, sicuramente è un caso risolvibile con la tecnica linguale (interna). Puoi vedere un caso clinico pubblicato su questo sito, oppure vai su www.ortodonzialinguale.org Cordialità

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)

Sullo stesso argomento