Mio figlio ha i denti storti..che faccio?

Come trovare il Dentista per bambini
by Dott.ssa Patrizia Biancucci 06-12-2008

 

 

 

 

Chiedo al mio Dentista? Oppure al Pediatra?

 

Il suo compagno di scuola ha un apparecchio in bocca: magari mi faccio dire dalla mamma da chi lo porta.

 

Ho sentito dire che anche in Ospedale mettono gli apparecchi; forse costa meno!

 

A che età è meglio cominciare? Ho aspettato troppo? Forse dovevo pensarci prima!

 

E se invece fosse troppo presto? Non ha neanche cambiato tutti i denti!

 

Però mi sembra di aver visto una signora con le “placchette” sui denti: possibile che si può fare anche a quell’età?

 

E poi….chissà quanto costa! Mi potrò permettere la spesa? Per quanto tempo dovrà tenerlo?

 

Come faccio a trovare qualcuno di cui posso veramente fidarmi?

 

E pensare che i dentini da latte erano così belli e dritti! Invece adesso che li sta cambiando quelli nuovi escono tutti storti.

 

Queste ed altre sono le domande più frequenti che vengono spontanee a un genitore quando il suo bambino gli salta al collo e gli sorride con “due palettoni enormi” o con “i denti accavallati” come se facessero a gara per trovare il posto nella bocca del loro cucciolo.

 

Per avere le risposte a tutte le domande e per chiarire gli eventuali dubbi basta rivolgersi al DENTISTA SPECIALISTA PER BAMBINI

 

Ma chi è questo Dottore che cura solo i bambini e soprattutto dove possiamo trovarlo?

 

Ci sono due possibilità:

 

1) Medico (cioè laureato in Medicina e Chirurgia) Specialista in Ortodonzia

 

2) Odontoiatra (cioè laureato in Odontoiatria) che abbia seguito Corsi di

    Specializzazione in Ortodonzia e Odontoiatria Infantile.

 

In entrambi i casi si tratta di Professionisti che si occupano quasi esclusivamente di bambini: curano le carie, mettono apparecchi per raddrizzare i denti e fanno tutto ciò che serve per garantire la salute della bocca e la crescita armonica della faccia.

 

Dove possiamo trovarlo?

 

Lo Specialista per bambini si trova spesso in molti Studi Dentistici; raramente opera in un proprio Studio. Il più delle volte di fianco al portone d’ingresso è affissa una Targa dove sono specificati il nome e la qualifica professionale, come ad esempio:

 

Dr. Pinco Pallino - Medico Chirurgo - Specialista in Ortodonzia
Dr. Pinco Pallino - Odontoiatra - Specialista in Ortodonzia

 

Nel caso in cui vogliamo avere ulteriori informazioni riguardanti il Professionista possiamo rivolgerci a:

 

  • Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Torino - tel. 011 58.15.111
  • SIDO (Società Italiana di Ortodonzia) - tel. 02-58304841 oppure Numero Verde - 800.630073
  • S.U.S.O. (Sindacato Unitario Specialisti in Ortodonzia) - tel. 011-502820

 

Non lasciamoci confondere dalle parole difficili…

 

  • MEDICO CHIRURGO
    Il titolo di Medico Chirurgo si ottiene dopo aver frequentato i 6 anni del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia e consente l’esercizio di qualsiasi Professione Medica ad eccezione di:
    * Odontoiatria (cioè Dentista)
    * Anestesiologia e Rianimazione
    * Radiologia

 

Vale a dire che per fare il Dentista, l’Anestesista e il Radiologo bisogna essere Specialisti.

 

  • ODONTOIATRA
    Il titolo di Odontoiatra si ottiene dopo aver frequentato i 5 anni del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria e consente l’esercizio dell’Odontoiatria (consente cioè di fare il Dentista)

 

  • SPECIALISTA IN ORTODONZIA
    Il titolo di Specialista in Ortodonzia si ottiene dopo aver frequentato i 3 anni del Corso di Specializzazione in Ortognatodonzia.

 

N.B. L’ Ortodontista può essere sia un Medico chirurgo sia un Odontoiatra.

 

  • ODONTOIATRIA INFANTILE O PEDODONZIA
    Settore dell’Odontoiatria specifico per la cura e la prevenzione dentale nei bambini.


Scritto da Dott.ssa Patrizia Biancucci
Torino (TO)

TAG: Mio figlio ha i denti storti che faccio

Sullo stesso argomento

  • Ortodonzia Roma
    Trattamenti di Ortodonzia con apparecchio Invisalign allo stesso costo dell'ortodonzia classica.