Traumatologia dentale in eta' scolastica

PROTOCOLLI D'INTERVENTO AD USO PUBBLICO
by Dott. Eugenio Parini 18-04-2009

Molto spesso si rivolgono al nostro studio pazienti reduci da infortuni avvenuti in ambito scolastico o sportivo.

 

Raramente si tratta di avulsioni complete, spesso di fratture parcellari con o senza lussazzione della radice.

 

Dopo i primi interventi di tipo emozionale, per tranquillizzare il traumatizzato ed i genitori, è utile una visita odontoiatrica accurata. La tumefazione presente sul labbro e/o sul volto potranno essere risolti con l'applicazione di ghiacchio e di pomate. Solo successivamente, almeno 10 giorni, sarà utile eseguire una radiografia endorale per visualizzare la presenza di eventuali fratture.

 

La prognosi sarà fatta con l'ausilio del crio-spray per controllare la vitalità dentale.

 

E' utile in caso di traumi conseguenti ad attività svolte in ambito pubblico e/o sociale portare l'infortunato presso un Pronto Soccorso per la Certificazione del danno. Successivamente redigere un Certificato per valutare le spese future e l'eventuale punteggio d'invalidità.

Scritto da Dott. Eugenio Parini
Roma (RM)

TAG: Traumatologia dentale in eta' scolastica