L'odontoiatria low cost

La VERA ODONTOIATRIA LOW COST non è quella sbandierata dalla pubblicità sui sacchetti della spesa, bensì è quella che proviene dall'uso giusto delle cellule cerebrali di ciascuno di noi, quelle deputate alle funzioni superiori del pensiero.
by Dott. Paolo Passaretti 24-07-2016

In generale, quando si parla di odontoiatria è opportuno - prima di tutto -  fare una premessa: il 70-80 per cento delle persone ha il terrore-panico del dentista. Questo influenza tutte le nostre abitudini in campo di salute orale e di salute generale, quest'ultima legata in gran parte a quella orale. Ecco perchè parlo di cellule cerebrali: solo se superiamo l' ANSIA del dentista (magari grazie anche e proprio alla tecnica della mascherina della SEDAZIONE cosciente inalatoria.. il problema per la stragrande maggioranza di noi è proprio sempre e solo questo: la paura del dentista) possiamo accedere alla odontoiatria low cost.

Vi faccio alcuni esempi di vera odontoiatria low cost, ma potrebbero essere tanti di più:

  • CURA O DEVITALIZZAZIONE? Se c’è una carie (vedremo poi come non farsela venire esercitando la vera odontoiatria super-low-cost), bisogna che sia diagnosticata per tempo e curarla finchè è ancora piccola. Chi non riesce a prevenire le carie deve fare visite PERIODICHE ANNUALI dal dentista allo scopo di “beccare”, cioè diagnosticare, le carie prima che diventino grandi. Il dentista, usando vista e rx (c'è ora diagnocam, un sistema diagnostico, senza raggi, infallibile) vedrà se c’è qualcosa fiorito nell’ultimo anno e la curerà tempestivamente. Questo è low cost? Costa una seduta contro le 4 necessarie per devitalizzare un dente, manovra che si rende necessaria quando SI ASPETTA IN MANIERA DAVVERO sciocca CHE IL DENTE FACCIA MALE. Quante persone pensano di star bene e di non avere carie perchè non sentono nulla, non hanno dolore? Più il “buco” è piccolo (la cavità cariosa) e più fisicamente dura il restauro, cioè la otturazione. L’idea che una persona vada dal dentista solo perchè ha dolore, aspettando che insorga e non si dorma piu’ la notte e ignorando la propria bocca nel frattempo, è sicuramente super -  HIGH COST perchè, al contrario, se va periodicamente a farsi controllare si risolve in una sola seduta (low cost) se invece aspetta il dolore sono 4 sedute per devitalizzare bene il dente + 5 per realizzare una capsula ben fatta, INDISPENSABILE per rimanere poi dopo la devitalizzazione nell’ambito della odontoiatria LOW COST. Infatti, un dente devitalizzato diventa fragile e si sgretola nel tempo se non si fa subito una capsula, e poi va tolto e rimetterlo è molto più high cost che fare una capsula per tempo.. Come NON rimetterlo è ancora più high cost perchè la mancanza anche di un solo dente crea forzatamente la successiva perdita di altri denti della bocca a causa di forti squilibri che si creano man mano.. Quindi ecco che andare dal dentista ogni 6-12 mesi per controllo è la vera odontoiatria LOW COST. Tutto il resto ha costi elevatissimi, a partire dalle nottate in bianco, alla intossicazione da famaci e al portafoglio prosciugato per rimediare le mancate visite semestrali - (a meno che non sia una questione di fifa, come spessisimo avviene nei casi delle persone che non si fanno visitare periodicamente ed aspettano il dolore, ma per questo vi invito a leggere gli articoli sul protossido che ho scritto numerosi in questo sito).

  • ALIMENTAZIONE, CULTURA DELLA IGIENE ALIMENTARE. La cosa più LOW COST di tutte è una alimentazione sana e naturale, specie per i nostri bambini. Meglio le merendine, tanto pubblicizzate, che portano a carie (spesa questa evitabile con comportamento low cost di prevenzione alimentare), obesità, dipendenza patologica dal dolce, diabete, accorciamento della vita e della qualità della vita... oppure frutta, pane e formaggio o yogurt, ricchi di calcio vitamine, che FANNO CRESCERE PERCHE’ NUTRONO, al contrario del diabetogeno junk-food (cibo spazzatura), vero high cost, etc etc???

  • IGIENE ORALE, PIORREA, PROTESI. Fare ogni 6-4-3 mesi la seduta di igiene per PREVENIRE la piorrea (malattia incurabile gravissima dovuta ad infezione batterica - CHE PUO' ESSERE QUINDI SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PREVENUTA CON LE PULIZIE PERIODICHE DALL’IGIENISTA) è davvero veramente low cost. Infatti, saltare le sedute periodiche di igiene (stavolta l’influenza delle cellule cerebrali è minore, nel senso che la seduta di igiene non dovrebbe fare paura tanto, ma a qualcuno fa paura anche questa, perchè tanto più di rado la fa, tanto più è fastidiosa poi) significa fatalmente permettere ai germi di distruggere i tessuti di sostegno dei denti, gengiva ed osso, e avviarsi verso la perdita dei denti, che cadono perchè cominciano a muoversi come campanelle e questo momento orribile della vita non crediate che riguarda le persone anziane: può arrivare anche a 30-40 anni…!!! Questo è davvero HIGH COST. Pensate quanto costa poi rimetterli, anche in un centro low cost, dove se le protesi e gli impianti funzioneranno davvero e non verranno persi in breve, anche lì alla fine si spendono tanti bei soldini per rimettere i denti persi.

  • QUALITA DELLA PRESTAZIONE ODONTOIATRICA, CURE, DEVITALIZZAZIONI, PONTI - CAPSULE - IMPIANTI.  E’ un vero dentista LOW COST quello che si adopera e garantisce che i suoi lavori siano validi e durino nel tempo (grazie a continua preparazione, passione, aggiornamento, materiali e attrezzature di eccellenza). Una devitalizzazione deve essere ben fatta per non creare poi fallimento con infezione, dolore, ripetizione della cura o estrazione del dente e successivo impianto. Ecco la differenza ad esempio fra LOW COST e HIGH COST: Un ponte o una capsula devono durare 20-30 anni, non 3-4 anni per poi perderli dovendoli rimuovere perchè fatti in modo impreciso e i denti sotto sono marciti in poco tempo: Una otturazione deve durare tanti anni (almeno 7-10) e non ripresentare la carie dopo 6-18 mesi con necessità successiva di devitalizzare il dente, dolore, etc. che se invece curato BENE fin dall’inizio, da mani esperte ed amorevoli, sarebbe stato sistemato in una sola seduta per tanti, tanti anni. Un impianto deve integrarsi e, se ben caricato, durare tutta la vita col dente masticante. Non deve succedere che dopo 3-6 mesi cade in preda ad infezione portandosi dietro l’osso, dove era stato inserito, consumato dai batteri, rendendo molto complicato e più costoso rimettercelo. Allora COSA è LOW COST e COSA è HIGH COST?? Vediamo chi indovina??? Non è molto meglio, se i soldi non sono tanti, spenderli BENE da un ottimo dentista di fiducia?
  • MALATTIA SISTEMICA. Le infezioni della bocca ormai è del tutto accertato che possono causare malattie dell’intero corpo umano. Cardiocircolatorie, ictus, polmonari, alzheimer, renali, oculari, infiammazioni articolari, parto pre termine etc. E’ venuta da me qualche mese fa una signora sessantacinquenne con denti mancanti, radici infette, accumuli di tartaro e piorrea diffusa. Si è ridotta così per paura del dentista. Ho cercato di spiegarle che è di queste malattie che dovrebbe aver paura e delle difficoltà digestive derivanti dalla mancata masticazione. Inutile chiedersi quale sia il costo minore di fronte a tutto questo, cioè alle possibili conseguenze di una situazione come questa..  Meno male che grazie al protossido si è.. calmata anche lei!!

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

TAG: odontoiatria low cost