Le pietre di cecilia & co.

Le relazioni con i pazienti, l'empatia ed il rapporto umano rappresentano il piu' importante valore aggiunto della professione del medico
by Dott. Sergio Audino 13-04-2009

Anche il lavoro professionale di un Medico, Specialista o "non", è un "lavoro" come tutti gli altri e come tutti i lavori serve per "vivere", ma oltre il "lavoro" vi è di più e questa "enorme forza", questa "grande passione", sono quelle che ti fanno guardare oltre!

 

Allora il " mero valore commerciale", dal quale è contraddistinto ogni lavoro, basato sull'assioma " io ti dò, tu mi dai ", passa flebilmente in secondo piano e ti accorgi che di fronte a te c’è il tuo Paziente, c'è un'uomo, una donna, una bimba, un bimbo, che hanno bisogno di te ed in te rimettono le Loro " aspettative ", le loro " speranze ", la Loro "salute"....... e tu fai per Loro tutto quello che puoi, tutto quello che sai, tutto quello che la "esperienza ti ha insegnato"! .... lo fai perché lo hai promesso a Dio (Zeus), nel “ Giuramento di Ippocrate “ il giorno della tua laurea. Ma ancora di più lo fai perché sei così! Se Loro vogliono, sanno come ricompensarti, con un sorriso che dietro agli occhi ha qualcosa di più, con una parola che da sola può diventare anche una frase, con “un vassoio-di-cannoli” che hanno riempito con le Loro mani di “ricotta conzata”, con del “pane caldo” appena uscito dal forno di casa o con un disegno fatto da “mani-infantili-ancora-inesperte” su carta di quaderno in cui è scritto il tuo nome e sei raffigurato tu “così-come-ti-vedono-i-suoi-occhi". . . . il “ disegno di Costanza ”, il “disegno di Claudio”, ovvero “ la forcina di Martina ” appena tolta dai suoi capelli corvini per donarla a te, che Le hai appena detto: “ Come è bella la tua forcina! “..........o con delle “pietre”, gentilmente raccolte sulla spiaggia, nettate minuziosamente da ogni residuo di sabbia e poi dipinte con colori vivaci dalle mani di una “bimba dai grandi occhi e dal bellissimo nome di Cecilia“ . . . . appunto " Le pietre di Cecilia ".

 

Queste forse sono tra le soddisfazioni più grandi che ci riserva la nostra splendida professione! . . . ogni giorno.

Scritto da Dott. Sergio Audino
Palermo (PA)

TAG: Le pietre di Cecilia & Co.