Consigli per l'immediato post-operatorio

Poche, ma essenziali regole da seguire dopo un'estrazione o un intervento odontoiatrico
by Dott. Cristoforo Del Deo 29-07-2009

Breve, ma IMPORTANTE, premessa per i Pazienti: considerate questo testo solo a scopo informativo e non sostitutivo del parere del Vostro odontoiatra curante.
 

 

* GHIACCIO: applicate del ghiaccio( sacchetto istantaneo o borsa) da subito sulla guancia,ad intervalli, per circa 3-4 ore.   La crioterapialimita il gonfiore, il sanguinamento ed il dolore.
 

 

* RIPOSO: dopo l'intervento,dormite con la testa sollevata da due cuscini, evitate ogni attività fisica che vi possa affaticare
 

 

* TERAPIA FARMACOLOGICA: attenetevi diligentemente nell'assunzione dei farmaci consigliati dal Vostro curante, non sospendete o variate autonomamente la posologia.
 

 

* DOLORE: è del tutto normale l'eventuale presenza di dolorabilità della zona che ha subito l'intervento; se il fastidio è notevole si puòfar uso di analgesici prescritti dal curante.
 

 

* TRISMA: complicanza abbastanza frequente soprattutto dopo l'avulsione dei denti del giudizio mandibolari; consiste in una contratturaspastica del muscolo pterigoideo interno che provoca difficoltà e limitazione all'apertura della bocca.
 

 

* SANGUINAMENTO: in prima giornata è del tutto normale avere la saliva striata di sangue. Da bandire l'uso di cibi e bevande calde e sciacqui ripetuti nelle prime 48 ore per evitare di staccare il coagulo. Non succhiare la ferita. Se il sanguinamento persiste tamponate con una garza o del cotone. Contattate il curante.
 

 

* EDEMA: la zona operata può andare incontro a gonfiore che raggiunge il suo massimo dopo 48 ore. Può anche comparire un ematoma che si riassorbe in circa sette giorni.
 

 

* FEBBRE: è possibile un rialzo termico entro 48 ore.
 

 

* IGIENE: evitate, nei primissimi giorni, di arrivare con le setole dello spazzolino sulla ferita specialmente se è presente una sutura.Ottimizzate l'igiene della zona con sciacqui delicatamente.
 

 

* ALCOOL-TABACCO: astenersi dal loro uso. Possono interferire la coagulazione, ritardare la cicatrizzazione ed essere responsabili del dolore post-operatorio.

 

Qualora vi fossero altri problemi o dubbi contattate il Vostro curante che senz'altro si renderà reperibile e disponibile.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

TAG: Consigli per l'immediato post-operatorio