BELLEZZA: I MILLE VOLTI DEL LASER

09-09-2008
Pelle più giovane, corpo più snello, denti più bianchi. Si chiama laser il nuovo amico delle donne, ma anche dei nuovi narcisi sempre più numerosi tra gli uomini. I mille volti del raggio 'jolly di bellezza' saranno al centro del primo Congresso internazionale di laser in medicina e chirurgia estetica, in programma il 12 e 13 settembre all'Hotel Executive di Milano. L'evento è organizzato dalla Società scientifica di medicina a indirizzo estetico Agorà del capoluogo lombardo, e presieduto dal numero uno di Agorà, Alberto Massirone.

 

Esperti italiani e stranieri si confronteranno a 360 gradi sulle tecnologie al laser. Obiettivo: fare il punto sulle possibilità di impiego, presenti e future, di metodiche versatili e soft che promettono interventi mininvasivi e recuperi ultraveloci. Sotto i riflettori della 'due giorni' gli effetti biologici del laser, il laser in dermatologia, le applicazioni laser in medicina e chirurgia estetica, i laser frazionati, i laser vascolari, la laserlipolisi e il laser nell'estetica dentale e della bocca, elenca una nota. Sessioni ad hoc saranno dedicate in particolare agli effetti antirughe, sciogli-grasso e sbiancanti del laser. Per rendere la pelle del viso più tonica e idratata, ad esempio, il laser frazionale funziona disidratando le fibre di collagene, che per riparare il danno subito richiamano acqua. Una metodica non sostitutiva del lifting - precisano gli specialisti - ma in grado di 'spianare' le cicatrici lasciate dall'acne, o di levigare zone cutanee con rughe lievi e pelle sottili (fronte e contorno occhi).

 

Contro adiposità localizzate c'è poi la laser lipolisi, che svuota le cellule di grasso del loro contenuto, facilitandone l'eliminazione per vie naturali. Non rimpiazza la liposuzione - puntualizzano gli esperti - ma funziona su piccole aree quali braccia, ginocchia, caviglie, interno ed esterno coscia e collo, nonché per eliminare il grasso palpebrale o rimodellare le guance.

 

Infine, il sorriso smagliante. Per sbiancarlo in un'unica seduta di 15-20 minuti dal dentista, è possibile usare il laser per attivare un gel sbiancante che libera molecole di ossigeno 'spazzino'. Scaldata dal raggio esterno, la sostanza penetra in profondità e ripulisce lo smalto.

 

Fonte: Adnkronos Salute

Latest News

Acqua frizzante? Può far male a stomaco e denti.

L'anidride carbonica è sotto accusa perché può causare danni ai denti . 20-06-2016

Carie e parodontite: i principali disturbi del cavo orale per l'Oms

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) evidenzia l'incidenza e la pericolosità anche di altre patologie 08-01-2016

Il tè arricchisce il fluoro dei denti

Le varietà meno care contengono più fluoro 16-12-2015

L' ORIGINE DELLO SPAZZOLINO DA DENTI E DEL DENTIFRICIO

Sembra incredibile, ma già 3.000 anni avanti Cristo gli egiziani si pulivano i denti con uno spazzolino rudimentale. 22-11-2015

Perugia, ascesso a 102 anni: bisnonna operata sul lettino dell'ambulanza

L'estrazione è dovuta avvenire in Ospedale a Perugia, in presenza anche di un grave ascesso odontogeno, con la bisnonna che[...] 17-09-2015

Il tè al latte è uno sbiancante naturale, per denti senza macchia.

Tutto merito della caseina, la proteina più importante del latte, che cattura i tannini lasciando i denti immacolati. E alla lunga[...] 17-08-2015

Salute dei denti, 5 nemici che la mettono a rischio

Sappiamo bene che per avere denti in salute bisogna curare l’igiene orale, ma questo non è tutto! Ecco quali sono gli alimenti che possono[...] 24-06-2015