20 marzo: giornata del sorriso sano.

18-03-2014

Per l'occasione, l'Associazione italiana odontoiatri (Aio) organizza eventi nelle città italiane. Sono previsti gazebo dove i dentisti daranno consigli ai cittadini su come fare prevenzione, per spendere meno e andare dallo specialista perlopiù per la 'manutenzione'. Tante le iniziative: visite gratuite, stand in collaborazione con le Fondazioni Veronesi e Io amico del mio cuore a Pompei, incontri nei centri commerciali in Sardegna, educazione sanitaria alle popolazioni carcerarie, un simposio scientifico a Foggia.  

"Il fatto che molti pazienti per paura dei prezzi disertino i nostri studi, come accade in questi anni di crisi - sostiene Pierluigi Delogu, presidente Aio - ha portato gli italiani a uno stato di salute più precario. Osserviamo rispetto a un lustro fa tasche parodontali fino a 5 volte più grandi e buchi cariogeni fino a 3 volte più profondi persino nei bambini. Occorre un intervento del servizio sanitario - sottolinea Delogu - ma il cittadino deve già sapere che noi siamo disponibili nelle urgenze, a rispondere alle richieste di chiunque con un ascesso e in condizioni febbrili si presenti nei nostri studi privati per una visita e l'indicazione di un antibiotico, e anche nella prevenzione sia delle patologie dentali che si ripresentano per trascuratezza sia delle patologie correlate a queste ultime".

"Non c'è una prevenzione odontoiatrica distinta da quella medica. Lo afferma la Federation dentaire internationale (Fdi) che raggruppa oltre 200 associazioni nazionali di dentisti con più di un milione di professionisti di tutto il mondo, e lo dirà Aio alle istituzioni il 20 marzo alla Sala del refettorio della Camera dei deputati, alla presenza del sottosegretario alla Salute Vito De Filippo, al quale chiederemo formalmente - spiega per Fdi Gerhard Seeberger - di istituire una Giornata nazionale della salute orale ogni 20 marzo, come è stato fatto in altri Paesi europei e del mondo". Sempre il 20 marzo, alle 14.30, il ministero della Salute presenterà a Lungotevere Ripa le Raccomandazioni cliniche in odontostomatologia. E tra sabato 22 e domenica 23 marzo, in tutte le piazze ci saranno stand con testimonial e momenti di educazione sanitaria, e manifestazioni di grande rilievo - sottolinea in una nota l'Aio - come al Santuario della Madonna di Pompei, dove i dentisti visiteranno fianco a fianco con medici delle associazioni per la lotta ai tumori e alle malattie cardiovascolari.

Fonte: Adnkronos Salute

Latest News

Acqua frizzante? Può far male a stomaco e denti.

L'anidride carbonica è sotto accusa perché può causare danni ai denti . 20-06-2016

Carie e parodontite: i principali disturbi del cavo orale per l'Oms

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) evidenzia l'incidenza e la pericolosità anche di altre patologie 08-01-2016

Il tè arricchisce il fluoro dei denti

Le varietà meno care contengono più fluoro 16-12-2015

L' ORIGINE DELLO SPAZZOLINO DA DENTI E DEL DENTIFRICIO

Sembra incredibile, ma già 3.000 anni avanti Cristo gli egiziani si pulivano i denti con uno spazzolino rudimentale. 22-11-2015

Perugia, ascesso a 102 anni: bisnonna operata sul lettino dell'ambulanza

L'estrazione è dovuta avvenire in Ospedale a Perugia, in presenza anche di un grave ascesso odontogeno, con la bisnonna che[...] 17-09-2015

Il tè al latte è uno sbiancante naturale, per denti senza macchia.

Tutto merito della caseina, la proteina più importante del latte, che cattura i tannini lasciando i denti immacolati. E alla lunga[...] 17-08-2015

Salute dei denti, 5 nemici che la mettono a rischio

Sappiamo bene che per avere denti in salute bisogna curare l’igiene orale, ma questo non è tutto! Ecco quali sono gli alimenti che possono[...] 24-06-2015