Sbiancamento interno incisivo centrale

Sbiancamento laser interno
by Dott. Andrea Gizdulich 27-05-2010
Paziente con discromi focale di 1.1 da molti anni con frattura del margine incisale con interessamento dell'angolo, trattato endodonticamente all'epoca del trauma ed in buon stato di conservazione dei tessuti parodontali. Il dente è stato riaperto nella camera epulpare ripulito dai materiali di cementazione ancora abbondanti in camera e trattato con agente sbiancante attivato con laser a diodi in tre sedute. Un' agente sbiancante di mantenimento attivo è stato applicato all'interno del dente nel periodo che intercorre tra le sedute di sbiancamento. In terza seduta è stata eseguita la ricostruzione estetica del margine incisale divenuto vistoso.


Scritto da Dott. Andrea Gizdulich
Firenze (FI)

Elemento dentale prima dell'intervento
Elemneto incisivo dopo le sedute di sbiancamento interno
Ricostruzione estetica finale

TAG: Sbiancamento interno incisivo centrale