Frenulectomia laser

Frenulectomia Laser: un modo di operare simile al bisturi, ma con notevoli vantaggi.
by Dott. Maurizio Gribaudo Fresi 27-04-2011
Un modo di operare simile al bisturi, ma con notevoli vantaggi. Il laser non fa sanguinare i tessuti, lasciando un' “ottima visibilità” del campo. In alcuni casi per gli interventi non servono né anestesia né punti di sutura. Inoltre, grazie all’azione antimicrobica e di biostimolazione l’utilizzo del laser riduce i tempi di guarigione rispetto alla chirurgia Tradizionale, con dolore post-operatorio molto inferiore. Ottimo ed ideale per la FRENULECTOMIA labiale o sublinguale nei bambini dove tutte queste caratteristiche (no anestesia, o minima, non sanguinamento, non punti, no dolore post, la rapida guarigione, etc) rendono davvero ideale e non invasivo l’utilizzo di questa tecnica.


Scritto da Dott. Maurizio Gribaudo Fresi
Moncalieri (TO)

Prima
Subito dopo L'intervento
15 giorni dopo

TAG: Frenulectomia Laser