Frenulectomia laser

Frenulectomia con Laser Neodimio YAG
by Dott. Michele Paradiso 03-10-2010
Paziente maschio di 45 anni, presentava un frenulo del labbro superiore che causava una lieve retrazione gengivale. Dopo una terapia gengivale di supporto si procede alla frenulectomia utilizzando un laser Neodimio- YAG ed una leggera anestesia locale. La fibra ottica viene appoggiata alla base del frenulo e si attiva il raggio con effetto di taglio e coagulazione allo stesso tempo. Si libera con cura l'inserzione dei piccoli fasci muscolari dal periostio e si applica un gel antibatterico. Il paziente viene congedato senza alcuna prescrizione antibiotica o antidolorifica e vViene controllato a distanza di dieci giorni per valutare la guarigione avvenuta. Si può osservare una perfetta guarigione e l'allontanamento della base del frenulo dal colletto gengivale, con stabilizzazione del margine gengivale.


Scritto da Dott. Michele Paradiso
Nichelino (TO)

 
 
 
 

TAG: frenulectomia laser