Impianto post estrattivo

Impianto post estrattivo con RIGENERAZIONE OSSEA E MEMBRANA
by Dott. Vincenzo Ugo Soleri 30-08-2016

InseriImpianto post estrattivo con RIGENERAZIONE OSSEA E MEMBRANA CON L'USO DI PIEZO PER FRATTURA 23

Paziente di 80 anni. Presenta dolore e ascesso gengivale in sede 23 per frattura coronale e radicolare. Si instaura terapia antibiotica Augmentin 1 gr. 2 volte al di'. Dopo 3 giorni in sedazione cosciente si estrae radice con piezo e dopo accurato curettage osseo si inserisce impianto STRAUMANN Roxolid TE 10 mm. Nel difetto osseo vestibolare viene inserito BIO-OSS e MEMBRANA riassorbibile. Sutura estroflettente Rocefin 1 gr. im per 6 giorni 



Scritto da Dott. Vincenzo Ugo Soleri
Milano (MI)

Pz di 80 anni. presenta dolore e ascesso gengivale in sede 23 per frattura coronale e radicolare si instaura terapia antibiotica Augmentin 1 gr. 2 volte al di'.Dopo 3 giorni in sedazione cosciente si estra e radice con piezo , e dopo accurato curettage osseo si inserisce impianto STRAUMANN Roxolid TE 10 mm. ,nel difetto osseo vestibolare viene inserito BIO-OSS e MEMBRANA riassorbibile. Sutura estroflettente .Rocefin 1 gr. im per 6 giorni
aAVULSIONE RADICE FRATTURATA CON PIEZO
CURETTAGE SITO
PREPARAZIONE OSSO PER RIGENERAZINE DIFETTO
INNESTO IMPIANTO STAUMANN TE ROXOLID e BIOSS
POSIZIONAMENTO MEMBRANA dopo passivazione lembo
SUTURA CONTINUA ESTROFLETTENTE
RX POST OPERATORIA

Sullo stesso argomento