Tecnica di inserimento impianto post-estrattivo immediato nel molare inferiore

La tecnica prevede di facilitare il corretto posizionamento di un impianto post estrattivo in sede molare inferiore
by Dott. Davide Catania 28-03-2010
La tecnica prevede di facilitare il corretto posizionamento di un impianto post estrattivo in sede molare inferiore. 1) mediante l'utilizzo di una fresa diamantata o in tugsteno appiattire la corona residua fino a livello gengivale 2) procedere alla preparazione del sito implantare sfruttando la guida della radice dentale residua cercando compatibilmente con la spazio a disposizione un ancoraggio osseo di 3-4 mm 3) una volta utlizzate la sequenza di frese a diametro crescente ( in questo caso fino al diametro 3.8) 4) procedere alla avulsione della radice dentale 5) sfruttando la guida precedentemente creata procedere al completamento della preparazione del sito implantare senza rischi di spostamento delle frese. 6) in questo caso e' stato posizionato un impianto da 6.7 x 13 mm che garantira' un ripristino funzionale corretto del dente estratto.


Scritto da Dott. Davide Catania
Olbia (OT)

elemento 47 da estrarre
preparazione sito implantare
allargamento sito fino a fresa diametro 3.8
avulsione radice 47 eseguita
preparazione finale del sito implantare
inserimento impianto diametro 6.7 x 13mm

TAG: impianto post estrattivo

Sullo stesso argomento