ricerca nel sito Cerca il Dentista nella tua città Cerca in

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

(area promo)

casi clinici in odontoiatria

Ricerca fra i Casi Clinici di Odontoiatria

   
Ricerca per categoria:  Ricerca parole chiave:
Dentista: Domande e Risposte

Domande al Dentista

studio dentistico a comoClinica Dentistica a COMO
Dr. Walter Renda


TERAPIE D'ELITE A PREZZI CONTENUTI. FINANZIAMENTI A TASSI AGEVOLATI.
vai al sito


STUDIO DENTISTICO DEODATO
Dr. Enrico Deodato

Impianti dentali di QUALITA'.
Terapie MINI-INVASIVE.
Interventi e recuperi in TEMPI RAPIDI
vai al sito
(area promo)
  Endodonzia

trattamento perforazione con MTA

Trattamento di perforazione con mta

Risoluzione di una perforazione con cemento endodontico MTA

Fino ad alcuni anni fa le perforazioni del dente o dei canali rappresentavano dei grossi problemi, che spesso risultavano irreparabili ed inducevano il dentista a separazioni od eliminazioni della radice interessata o addirittura del dente. Un cambiamento radicale all'approccio e risoluzione di questi problemi si è avuto con l'introduzione di un cemento endodontico particolare chiamato MTA (minerali triossidi aggregati).Tale materiale è assolutamente biocompatibile, idrofilo (agendo anche in ambiente umido) alcalino (con ottime proprietà antibatteriche) e notevoli capacità di sigillo.

Il caso clinico che presentiamo si riferisce ad un paziente che si è presentato nel nostro studio per una leggera tumefazione con emissione di pus localizzata sul bordo gengivale vestibolare del molare superiore devitalizzato e protesizzato con corona in ceramica. La visita e l'analisi radiografica deponevano per una perforazione del pavimento o base del dente. Infatti alla rimozione della corona e dell'otturazione seguiva immediata fuoriuscita di liquido purulento e sanguinolento. Una volta localizzata la perforazione è stato applicato idrossido di calcio come medicazione intermedia atta a ridurre l'infezione. Successivamente la perforazione è stata regolarizzata e sigillata con MTA lasciato indurire con un cotoncino umido.

La perforazione ed il rigonfiamento gengivale, con l'ausilio del MTA, sono stati perfettamente risolti.


Scritto da Dott. T. Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia
tumefazione gengivale su molare superiore
radiografia iniziale
fouriuscita di liquido sanguinolento dalla perforazione
regolarizzazione della perforazione
sigillatura della perforazione con cemento MTA
risoluzione completa della tumefazione
pin

Sullo stesso argomento

 Granuloma, Afta, Stomatite .... a chi rivolgersi?
Ecco una serie di professionisti pronti a risolvere i principali problemi dentali.