Sbiancamento dentale

La sequenza di foto mostra una procedura di sbiancamento dentale nelle sue fasi principali.
by Dott. Luca Boschini 25-10-2010
La paziente si era rivolta a noi con la richiesta di migliorare l'aspetto dei suoi denti. In effetti i denti mostravano una patina giallastra dura. La paziente non aveva fatto trattamento ortodontico fisso pertanto non poteva trattarsi di composito per fissaggio delle piastrine. E' stata eseguita dapprima una seduta di igiene orale professionale associata ad un accurato spazzolamento. Questa ultima fase permette di poter fare agire il prodotto sbiancante direttamente a contatto con la superficie dei denti. Successivamente è stato applicato un prodotto sbiancante in gel a base di perossido di idrogeno. Il prodotto ha sbiancato i denti e ha anche determinato una alterazione cromatica delle gengive reversibile in poche ore. Il risultato ottenuto è mantenibile fino ad un anno se non ci sono abitudini sfavorevoli del paziente (fumo, caffé, the, liquirizia, vino rosso...).


Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia

Aspetto iniziale dei denti.
Aspetto dei denti dopo igiene professionale e spazzolamento.
Realizzazione di una protezione per le gengive con diga fluida.
Gel sbiancante posizionato sui denti.
Irradiazione con lampada accelerante il processo di sbiancamento.
Aspetto dei denti dopo la rimozione del prodotto sbiancante e della diga fuida.
Sorriso della paziente dopo lo sbiancamento.

TAG: Sbiancamento dentale

Sullo stesso argomento