Asportazione chirurgica di odontoma composito in regione canina mandibolare.

Un caso di odontoma che ha determinato l'insorgenza di sintomatologia neurologica.
by Dott. Luca Boschini 30-11-2010
La paziente, di 65 anni, si è presentata alla nostra attenzione per l'insorgenza di una parestesia all'emimandibola inferiore sinistra, associata a dolore all'orecchio omolaterale. All'esame OPT si riscontra un odontoma composito in regione canina inferiore sinistra in stretta relazione con il canale del nervo incisivo. L'odontoma è stato asportato e durante l'intervento chirurgico è stato possibile constatare lo stretto rapporto con il nervo incisivo, in prossimità del forame mentoniero. Per consentire l'operatività è stato scollato un lembo fino al bordo inferiore della mandibola, isolando l'emergenza del nervo mentoniero. L'asportazione dell'odontoma ha determinato la remissione dei sintomi. Un controllo OPT a distanza di 6 mesi ha mostrato un'ottima guarigione ossea. Anche la gengiva ha riparato perfettamentamente, tanto da non essere più evidenti le cicatrici.


Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia

Odontoma composito in posizione canina inferiore sinistra.
Immagine radiografica con odontoma evidenziato all'interno dell'ovale rosso.
Controllo radiografico a sei mesi dall'intervento.
Odontoma rimosso.
Aspetto della mucosa e della gengiva operata a sei mesi dall'intervento.

TAG: asportazione chirurgica odontoma