ricerca nel sito Cerca il Dentista nella tua città Cerca in
(area promo)

casi clinici in odontoiatria

Ricerca fra i Casi Clinici di Odontoiatria

   
Ricerca per categoria:  Ricerca parole chiave:
Dentista: Domande e Risposte

Domande al Dentista

Ortodonzia FISSA e MOBILE a ROMA
Studio Dentistico Barberini


Prenota la tua visita GRATUITA. Il nostro Studio offre ai pazienti la possibilità di pagare le cure dentali in comode rate a INTERESSI 0.vai al sito


Ortodonzia INVISIBILE a COMO
Dr. Walter Renda


Allinea i tuoi denti senza placche e fili metallici. Nel nostro studio vengono utilizzati prodotti Invisalign® originali e certificati
vai al sito
(area promo)
  Apparecchio invisibile

Rieducazione della deglutizione

Rieducazione della deglutizione

Paziente di 25 anni - Sesso femminile - Rapporti occlusali di II Classe I Divisione, retrognazia mandibolare di più di 1 DC. Tipologia dolico faciale di quasi 2 DC. Morso aperto anteriore molto esteso. Respiro orale disfunzionale con deglutizione atipica e postura della lingua fra le arcate.

PATAGONIA - CASO: 2 SESSO : F


SINTESI CRONOLOGICA

INIZIO TERAPIA ATTIVA: DATA: 19/04/2000 ETA': 25 anni 8 mesi
FINE TERAPIA ATTIVA: DATA: 11/12/2002 ETA': 28 anni 4 mesi

DURATA TERAPIA ATTIVA: mesi 32

CONTENZIONE SUPERIORE: NESSUNA Solo controllo della completa rieducazione della deglutizione
CONTENZIONE INFERIORE: NESSUNA  


SINTESI PIANO DI CURA:
Rieducazione della deglutizione.
Estrazione di 16 e 26 (avendo trovato tali zone dento alveolari ipersviluppate per la postura della lingua)
APPARECCHIATURA:
Apparecchiatura Edgewise preinformata (Ricketts)
Tecnica ortodontica bioprogressiva


PIANO DI TRATTAMENTO: MOTIVAZIONE E OBIETTIVO



PATAGONIA - CASO: 2
ETA': 25 anni 8 mesi
Classe II Divisione II


L'analisi di Biggerstaff e Coll. indica in questo caso un significativo eccessivo sviluppo in senso verticale del settore dento alveolare dei 6i superiori.
La tipologia Dolico di quasi 2 DC, la postura disfunzionale della lingua spiegano la presenza del morso aperto anteriore e indirizzano verso l'estrazione dei primi molari superiori (16 e 26).
Applicazione di Nance per massimo ancoraggio dei 7'.
Distalizzato con sezionali di retrazione prima 15. 25. poi 14. 24. quindi i 13. 23. e poi, tagliato Nance, i 4 incisivi con UAR.
Uso anche di elastici di II Classe negli ultimi sei mesi per rinforzare l'ancoraggio.



DESCRIZIONE DIAGNOSTICA DELLA MALOCCLUSIONE



A. RIASSUNTO
Paziente di 25 anni - Sesso femminile - Rapporti occlusali di II Classe I Divisione, retrognazia mandibolare di più di 1 DC. Tipologia dolico faciale di quasi 2 DC. Morso aperto anteriore molto esteso. Respiro orale disfunzionale con deglutizione atipica e postura della lingua fra le arcate.
B. ESAME DELLA TESTA E DEL VISO
La paziente si sforza di tenere le labbra a contatto. Per la presenza di esteso morso aperto anteriore si vede la lingua fra le arcate. Alla palpazione lieve dolorabilità dei pterigoidei.
C. ESAME FUNZIONALE
Mancano le funzioni anteriori.
D. ESAME INTRA.ORALE
Igiene discreta. Dentizione completa superiore, mancano i 3i molari inferiormente per agenesia.
E. MODELLI
Arcata mascellare: lieve disallineamento dell'arcata superiore
Arcata mandibolare: Diastemi (+ 2 mm) dell'arcata inferiore.
Rapporti occlusali sagittali: II Classe I Divisione.
Rapporti occlusali verticali: Morso aperto anteriore con OB. - 2.
Rapporti occlusali trasversali: Rapporti occlusali trasversali normali.




TABELLA RIASSUNTIVA DEI VALORI CEFALOMETRICI E DENTALI



  Iniziali Finali
Angolo del piano facciale
Angolo dell'asse facciale
Angolo del piano mandibolare
Altezza facciale inferiore
Angolo dell'arco mandibolare
83°
83°
31°
56°
23°
82°
84°
33°
52°
24°
Convessità del punto A 3 mm 2 mm
Incisivo inferiore su APo
Inclinazione incisivo inferiore su APo
Molare superiore da PtV
3 mm
26°
14 mm
4 mm
26°
10 mm
OB
OJ
Angolo interincisivo
SNA
SNB
ANB
-2 mm
6 mm
122°
77°
72°
2 mm
2 mm
123°
77°
73°



SINTESI FINALE E DISCUSSIONE RISULTATI



Paziente sarda di sesso femminile di 25 anni e 8 mesi, di razza caucasica.
Tipologia dolico faciale quasi 2 DC; II Classe I Divisione.
Importante disfunzione linguale con la lingua interposta fra le arcate, determinando il morso aperto anteriore.
L'analisi cefalometrica evidenzia un importante ipersviluppo verticale del settore dento alveolare dei primi molari superiori (16 - 26) che vengono estratti.
Per correggere la classe si sfrutta lo spazio dell'estrazione ancorando i settimi con un bottone di Nance e si distalizzano i denti superiori gradatamente iniziando con i 5i.

Controllo continuo della rieducazione della lingua con una paziente adulta collaborante che porta ad un ottimo risultato, che non abbisogna di contenzione, e col raggiungimento delle funzioni di protezione anteriori.


Scritto da Dott. E. Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia
centrale iniziale
laterale dx iniziale
laterale sx iniziale
laterale viso iniziale
panoramica iniziale
sorriso iniziale
tele rx iniziale
tracciato punti piani e misure iniziale
viso iniziale
centrale finale
laterale dx finale
laterale sx finale
laterale viso finale
panoramica finale
sorriso finale
tele rx finale
tracciato punti piani e misure finale
tracciato strutture anatomiche finali
viso finale
pin

Sullo stesso argomento

 Addio ai fili metallici!
Il Dr. Boccasini ci parla dell'apparecchio invisibile
 Vuoi mettere l'APPARECCHIO INVISIBILE?
Ecco una serie di studi dentistici a cui rivolgersi per trattamenti di ORTODONZIA INVISIBILE.